9

Mar

Turismo accessibile in montagna? Ecco come farlo

Quando si sente parlare di disabilità, spesso si pensa a tutti i limiti e barriere irraggiungibili per chi ha problemi motori. È difficile uscire di casa in tranquillità e autonomia e decidere di prendere un mezzo pubblico, salire e scendere da un marciapiede, andare in vacanza con i propri amici e parenti. 

Alla fine, sono molte le rinunce fatte e pochi i luoghi visitabili per rendere il turismo accessibile a tutti. Permettere questo stile di vita a tutti – a prescindere dalle condizioni fisiche e personali – diventa una sfida per il nostro paese, che negli ultimi anni si sta impegnando sempre di più a creare un insieme di servizi e strutture in grado di permettere a persone con disabilità di poter prenotare una vacanza senza trovare ostacoli e difficoltà negli spostamenti da un luogo ad un altro. 

Come si legge sul sito di Italia Accessibile: “La possibilità di accedere e di utilizzare le strutture è il presupposto fondamentale per permettere al potenziale cliente con bisogni speciali di prendere in considerazione un’offerta turistica: è ovvio che questa attenzione deve essere prestata a tutta la durata della vacanza e non solo a una parte. Bisogna, quindi, poter e saper proporre trasporti accessibili, strutture ricettive accessibili, ma anche proposte e programmi con itinerari accessibili”.

Dolomiti accessibili: 23 percorsi adatti a persone con disabilità 

Il tema della natura accessibile a tutti rende le Dolomiti il centro di incontro per un nuovo modo di pensare al futuro e di guardare all’innovazione in questo senso. Il progetto “Dolomiti Accessibili” mira a garantire il diritto universale di godere di una bellezza naturale che è di tutti e deve essere di tutti. Proprio per questo, su https://www.visitdolomites.com/ è possibile visualizzare tutti i percorsi accessibili per disabili e anziani che hanno bisogno dell’ausilio di una carrozzina, attraverso una mappa che indicherà i luoghi e la scheda descrittiva dell’itinerario, scaricabile e visualizzabile da google maps. 

Siamo di fronte ad un progetto sicuramente all’altezza delle aspettative di questi ultimi anni, in cui sempre di più si parla di inclusione e di attenzione ai bisogni dell’altro. 

Vacanza in sicurezza: carrozzine fuoristrada 

Ad oggi, ci sono molte soluzioni per permetterti di goderti le vacanze in sicurezza e tranquillità. Disabili Abili offre speciali carrozzine fuoristrada per fornirti tutta la stabilità di cui hai bisogno per affrontare anche i terreni più complessi come fango, neve o sabbia grazie alle loro quattro ruote motrici. Le carrozzine 4X4 sono particolarmente indicate per chi vive in montagna o in campagna e deve affrontare salite particolarmente ripide e ostacoli importanti.

Disabili Abili offre alcune varianti per permetterti di scegliere la carrozzina fuoristrada giusta per te: la Extreme X8, è una carrozzina elettrica 4×4 per persone che vogliono affrontare liberamente ogni possibile ostacolo esterno. La sua grande mobilità si combina ad un’ottima seduta, molto comoda.

Se cerchi una carrozzina sia urbana che fuoristrada Scoozy è una carrozzina elettronica versatile: offre il massimo comfort di seduta e permette personalizzazioni in base alle tue esigenze, con una autonomia di ben 50km.  

Tutte e tre le carrozzine fuoristrada possono essere provate direttamente a casa tua, gratuitamente e senza impegno, per permetterti in prima persona di metterla alla prova.

Se vuoi sapere di più su tutti i materiali adatti alle tue escursioni in sicurezza e ai viaggi che intendi affrontare, visita il nostro sito catalogo completo di ausili alla mobilità

Condividi questo post

Comments (5)

  • Piero Luigi Maresca Luglio 21, 2023 rispondere

    BUONGIORNO, HO VISTO LA CARROZZINA CHE APPARE IN QUESTO ARTICOLO MOLTO INTERESSANTE. SAREI INTERESSATO A SAPERNE DI PIU’.
    AVREI BISOGNO DI ENTRARE IN CONTATTO CON CHI LA PRODUCE.
    Come vi ho già accennato ieri, sto lavorando per conto di un ente che gestisce alcuni parchi a livello nazionale. in particolare stiamo studiando la realizzazione di un parco dedicato alle persone che hanno carrozzine come quella per invitarli a provare i percorsi della nostra foresta demaniale in provincia di Savona.
    Resto in attesa

    • admin Luglio 21, 2023 rispondere

      Salve Piero,
      Abbiamo ricevuto la sua richiesta e inoltrata al tecnico della sua zona che la contatterà il prima possibile. Se desidera può sempre contattarci direttamente allo 055360562.

      Spero di esserle stato d’aiuto.

      Manuel

  • Anna Maria La ferla Agosto 28, 2023 rispondere

    Buongiorno, abito in estate a Lipari in una stradina lunga circa 50 metri con pendenze del 18% circa. Non abbiamo particolari disabilità tranne l’età. Vorrei delle informazioni perché salire e scendere non è proprio un gioco anche se la amiamo molto. .

  • Luigi Milano Settembre 26, 2023 rispondere

    Salve, è possibile avere altre informazioni in merito al dispositivo elettronico per escursioni in foto?
    Grazie
    Luigi

    • admin Settembre 27, 2023 rispondere

      Ciao Luigi,
      Esistono diversi ausili elettronici che hanno una trazione 4X4 e sono adatti ad escursioni su terreni accidentati o comunque difficili come Sabbia, Fango o Neve. Ti rimando alla nostra sezione dedicata a questi ausili con un link: Carrozzine Fuoristrada

      Il consiglio che diamo a tutti è sempre e comunque quello di confrontarsi con uno dei nostri tecnici per la scelta dell’ausilio che meglio risponde a tutte le esigenze.
      Se desideri puoi contattarci allo 055360562: un nostro tecnico sarà felice di aiutarti nella scelta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

RELATED

Posts