Hai diritto all' IVA al 4%
Servizio Clienti (+39) 055.36.05.62

Il Salento: il sole, il mare, il vento e l' accessibilità!

Oggi vi voglio parlare di una spiaggia a dir poco stupenda, in cui mi sono potuta sentire autonoma, per andare in acqua col mio bambino senza   chiedere aiuto a nessuno, nonostante la mia disabilita motoria. 
Questa bellissima spiaggia si chiama: LA TERRAZZA “TUTTI AL MARE!”.  Situata a San Foca, Marina di Melendugno, in provincia di Lecce, è il primo stabilimento attrezzato per persone affette da SLA, e altre gravi disabilità motorie.  


Esiste dall’estate del 2015, realizzato dall’associazione salentina 2HE nell’ambito del progetto solidale nazionale IO POSSO. 
Io penso che la spiaggia il mare e il sole debbano essere accessibili a tutti e tutti debbano poter godere del mare e del sole senza per forza sentirsi di peso a chi decide di accompagnarli. Il mio stesso pensiero fu quello di Gaetano Fuso, poliziotto in quiescenza, malato di SLA dal 2014     nominato dal Presidente Mattarella "Cavaliere della Repubblica”; fu lui a ideare lo stabilimento la terrazza tutti al mare proprio per permettere a tutti proprio a tutti di potersi sentire liberi e sicuri dentro l’acqua. 
Lo stabilimento è completamente accessibile: presenta 13 postazioni (10 standard, 3 riservate ad ospiti con tetraplegie e in ventilazione assistita da macchinari), 12 ausili per l’ingresso in acqua di 5 tipologie differenti, adatti a conformazioni fisiche diverse.  
L' ingresso presso  LA TERRAZZA  e  a tutti i suoi servizi  e ausili, come ci tiene a sottolineare la presidente di 2HE Giorgia Rollo,  è completamente  gratuito;  - Dice Rollo: "La Terrazza ha un costo di gestione annuale importante, di circa 70.000 euro, che riusciamo a coprire grazie al sostegno di partner, pubblici e privati, e alla grande rete di solidarietà che ci da forza ogni giorno. Nel complesso è infatti proprio l’attività annuale di promozione e raccolta fondi IO POSSO che continua a permettere la puntuale apertura della struttura e la gratuità dei servizi”. 
  
Tutto ciò è prenotabile al numero 3661810331 o tramite il sito internet  www.terrazza.ioposso.eu 

Nello stabilimento La Terrazza tutti al mare è presente   personale medico e qualificato pronto ad aiutarti e venire in aiuto nel caso di bisogno. Durante il 2019 hanno prestato servizio in Terrazza 4 coordinatori, 3 infermieri, 4 OSS, 17 bagnini e 20 volontari, per un totale di 48 persone. 
Io personalmente grazie al loro aiuto ho potuto dirigermi in acqua, senza chiedere  a mio marito di accompagnarmi; e mentre  lui ci osservava dalla  spiaggia, io ho potuto giocare e far fare il bagno  al mio bambino, sentendomi  una semplice  mamma  rallegrandomi del suo sorriso e della  sua felicità  per poter fare il bagno insieme alla sua mamma. 
E quando io a mia volta volevo  andarmi a godere un po' di riposo sotto l' ombrellone  potevo andarci tranquillamente  senza  che nessuno dovesse interrompere  il suo bagno o i suoi giochi  per accompagnarmi.  
Alla fine della giornata ci siamo potuti godere un straordinario tramonto   in cui il colore Rosso del sole infuocava il cielo colorandolo di rosa. Insomma una giornata straordinariamente normale come dovrebbe essere   ogni giornata  al mare di tutte le famiglie  anche in quelle  in cui è  presente  un componente con ridotte mobilità;  alla fine della giornata  abbiamo prenotato  in uno degli alberghi  attrezzati  consigliatoci dal personale  la terrazza  che grazie al loro operato hanno contribuito  anche a un forte  incremento  del turismo territoriale   insomma una vacanza bellissima   che consiglio  a tutti. Esperienza sicuramente da ripetere! 😊 (per qualsiasi altra informazioni è consultabile sul link http://www.ioposso.eu/) 

Antonella Tarantino