I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni
Hai diritto all' IVA al 4%
Servizio Clienti (+39) 055.36.05.62

Il mare accessibile per i disabili, dalle pedane tattili alle mappe braille degli stabilimenti

L'estate è esplosa e la Riviera ha registrato un primo fine settimana da record. I 15 chilometri di spiaggia offrono nuove tendenze e tantissimi novità e, a Rimini, sono sempre di più gli stabilimenti che dedicano una particolare attenzione alle persone diversamente abili. Per i non vedenti ed ipovedenti ci sono ad esempio pavimenti tattili o con passerelle trasversali fino agli ombrelloni e mappa in braille dello stabilimento, per conoscere la disposizione dei servizi di spiaggia.

Tra gli stabilimenti che offrono questi servizi ci sono il Bagno 38 Egisto, nella zona nord di Rimini www.bagnoegisto38.com o anche il Bagno 27 di Marina Centro, dove sono disponibili lettini rialzati motorizzati per disabili www.bagno27.it. In diversi stabilimenti balneari sono disponibili anche carrozzine da spiaggia, sedie apposite per entrare in acqua e muoversi più agilmente sulla sabbia. Grande attenzione è posta anche ai servizi autism friendly. Già dal 2013 Rimini aderisce al progetto Autism Friendly Beach, una rete sociale territoriale unica in Europa nata con l’intento di offrire alle famiglie di persone con autismo la possibilità di vivere serenamente la propria vacanza al mare. Gli operatori delle strutture coinvolte, contraddistinte da cartelli e insegne identificative, hanno partecipato a corsi di formazione e aggiornamento sul tema ‘cultura e accoglienza di persone con autismo’. La rete si avvale inoltre di una Cooperativa grazie alla quale si può contare su un team di educatori professionali, disponibili a ore per il sollievo delle famiglie. Info: www.riminiautismo.it/it/friendly-beach.php

E la spiaggia solidale

Rimini è un luogo ospitale e sono tante le iniziative con un risvolto benefico che affollano le spiagge. Tra queste c’è la collaborazione di Spiaggia Marina Centro (bagni da 19 a 28) con l’associazione di ragazzi disabili ‘Crescere Insieme’, che hanno realizzato un progetto volto all’integrazione delle persone con fragilità sociale coinvolgendole nello staff degli stabilimenti interessati.   Inoltre da quest’anno il consorzio propone anche l’iniziativa “l’Ombrellone Solidale”, che coinvolge direttamente i bagnanti permettendo loro di contribuire al tirocinio delle persone con disabilità occupate all’interno degli stabilimenti: per ogni ombrellone o brandina noleggiata il cliente può aggiungere un contributo volontario e i bagnini devolveranno altrettanto al progetto. Info: www.spiaggiamarinacentro.it  di Lina Colasanto

Potrebbe interessarti: https://www.riminitoday.it/cronaca/rimini-novita-spiaggia-2019-servizi-disabili-pedane-tattili-braille.html
Seguici su Facebook: https://www.facebook.com/pages/RiminiToday/109419352490262