I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni
Hai diritto all' IVA al 4%
Servizio Clienti (+39) 055.36.05.62

Pisa, con le Frecce Tricolori vola anche pattuglia disabili

La pattuglia acrobatica nazionale si esibirà il 19 maggio insieme ad alcuni velivoli del reparto sperimentale di volo, del 15/o stormo search and rescue di Cervia (Ravenna) e della 46/a Brigata aerea di Pisa. Alla manifestazione parteciperà anche la Folgore per un lancio di paracadutisti e la guardia di finanza per una dimostrazione di capacità in mare.

Con le Frecce si esibirà anche il WeFly!Team, gemellato dall’anno scorso con la 46/a Brigata aerea, unica pattuglia aerea al mondo in cui due dei tre piloti sono disabili. L’arrivo della pattuglia acrobatica è fissato per il 17 maggio mentre i velivoli del reparto sperimentale dell’aeronautica militare saranno in città già dal 15 insieme al WeFly!Team: la base della 46/a Brigata aerea sarà aperta alle scolaresche del territorio. Il 18 maggio, dalle 15.30, i piloti effettueranno alcune prove mentre l’airshow è previsto il giorno seguente alla stessa ora.

Riguardo al WeFly!Team, nato nel 2007, è composto da Alessandro Paleri, leader, con oltre 2.800 ore di volo all’attivo, tetraplegico dal 1987 e Marco Cherubini, gregario di sinistra, con circa 1.800 ore/volo, paraplegico dal 1995. Entrambi non hanno l’uso delle gambe e pilotano i loro aerei solo con le mani, grazie a un comando speciale, progettato e realizzato dallo stesso Paleri che è ingegnere aerospaziale. Vola con loro, come gregario destro, Erich Kustatscher, istruttore con oltre 25mila ore di volo all’attivo su aerei ed elicotteri.


FONTE https://www.controradio.it/pisa-con-le-frecce-tricolori-vola-anche-pattuglia-disabili/