I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni
Hai diritto all' IVA al 4%
Servizio Clienti (+39) 055.36.05.62
Post

Calarsi nei panni di un disabile virtualmente per migliorare l'accessibilità. Quando nella vita reale?

Da diversi anni su facebook da diversi anni è stato creato l’Accessibility Team che ha il compito di rendere il più accessibile possibile il sito ai disabili. Ma questo non è stato sufficiente. Cosi nasce un esperimento che si chiama Empathy Lab, in italiano lo chiameremo il laboratorio dell'empatia, una stanza dove ci si puo' calare virtualmente nei panni di un disabile per comprendere le sue necessità per poi migliorare l' accessibilità al mondo virtuale. Chissà se e quando accadrà pure nella realtà?

Leggi tutto
Post

L' equilibrio ormonale e gli ormoni bioidentici

L' equilibrio ormonale è fondamentale per il funzionamento di tutte le funzioni corporee. Basti pensare che un calo di ormoni tiroidei trasforma una persona attiva in stanca, confusa, gonfia, in sovrappeso, senza desiderio sessuale, depressa come anche i cali di estrogeni e progesterone dovuti ai numerosi interferenti endocrini che ingeriamo con il cibo.

Leggi tutto
Post

Un app audio-video che descrive i film

È stato siglato un accordo tra Blindsight Project, MovieReading e Rai Cinema/01Distribution con lo scopo di audio-descrivere e divulgare un film al mese. Questo che significa? Un film al mese della distribuzione Rai Cinema/01Distribution verrà sottotitolato e audio-descritto (e gratuitamente) per permettere alle persone sorde e non vedenti di vedere film, tra gli ultimi usciti.

Leggi tutto
Post

Al Rizzoli di Bologna il primo trapianto al mondo di vertebre

BOLOGNA - È la prima volta al mondo: all'Istituto ortopedico Rizzoli di Bologna, una parte di colonna vertebrale è stata sostituita da quattro vertebre umane, conservate nella Banca del Tessuto Muscolo-scheletrico della regione. L'intervento è stato eseguito il 6 settembre su un paziente di 77 anni colpito da cordoma, forma maligna di tumore osseo. A guidare l'equipe il direttore della Chirurgia vertebrale a indirizzo oncologico e degenerativo del Rizzoli, Alessandro Gasbarrini. Il paziente, spiega Gasbarrini, "sta bene" ed "è stato dimesso.

Leggi tutto
Post

Tumore del colon-retto. Uno studio de La Sapienza identifica un nuovo bersaglio terapeutico

I risultati del lavoro, frutto di una stretta collaborazione con l’Istituto italiano di tecnologia (IIT), sono stati pubblicati sulla rivista Cancer Research. Il gruppo di ricerca ha dimostrato, mediante l’utilizzo di modelli sperimentali in vitro e in vivo, l’esistenza di una via di segnalazione retrograda nei tumori del colon-retto caratterizzati dalla combinazione di specifiche mutazioni genetiche.

Leggi tutto
Post

Scienziati italiani scoprono le molecole per rallentare il Parkinson (parte 2)

Novità sulla ricerca del parkinson. Un team di ricercatori italiani dell'’Università di Roma “Tor Vergata”, Fondazione Santa Lucia IRCCS e Università Campus Bio-Medico di Roma, durante una ricerca per capire quale fosse la relazione tra stati infiammatori e malattie neurodegenerative hanno scoperto che grazie alle Resolvine si potrebbe rallentare lo sviluppo della malattia di Parkinson.

Leggi tutto
Post

Addentrarci nel parkinson e in una nuova ricerca italiana promettente (parte1)

Che cosa è Il morbo di Parkinson? consiste in un disturbo cronico e degenerativo di una delle parti del cervello che controlla il sistema motorio e si manifesta con una progressiva perdita della capacità di coordinare i movimenti . Si verifica quando le cellule nervose della sostanza nera del mesencefalo, l'area del cervello che controlla il movimento, muoiono o subiscono un deterioramento. Ha diverse caratteristiche particolari: tremore a riposo, lentezza nell'inizio dei movimenti e rigidità muscolare. Nel prossimo articolo una ricerca promettente per la cura.

Leggi tutto
Post

In Cina, è stato clonato un gatto, la clonazione è giusta?

Huang Yu aveva un gatto di nome Garlic che, a causa di un’infezione alle vie urinarie., è morto all’età di due anni. Disperato e triste, Huang, invece di seppellirlo nel parco sotto casa sua, avendo letto di un’azienda a Pechino chiamata “Siongene” in grado di clonare animali domestici al prezzo di 35 mila dollari a copia, decide l’idea di clonare il suo animale defunto.

Leggi tutto