Hai diritto all' IVA al 4%
Servizio Clienti (+39) 055.36.05.62

Un gesto inaspettato in un momento troppo amaro

È inevitabile non pensare a quello che ci sta accadendo questi ultimi mesi, ma nonostante tutto non perdiamo la speranza in un domani migliore, soprattutto se  a tifare per noi  é una persona speciale che mai avremmo pensato  d'incontrare  nella nostra vita. Oggi vi porto nella mia regione, la Puglia esattamente a Minervino Murge dove circa un paio di settimane fa, nella clinica Karol Wojtyla gestita in convenzione con la ASL dalla cooperativa Auxilium, che si trova nell’ex ospedale del paese, é accaduto qualcosa di veramente inaspettato che ha lasciato tutti senza parole, compreso il direttore sanitario Franco Di Nardo. A sorprendere tutta l’equipe della struttura, è stato un grande della musica italiana sto parlando di Albano Carrisi, il quale ha voluto regalare momenti di spensieratezza ed allegria a tutti coloro che erano presenti in quel momento ma soprattutto ai pazienti, ai quali ha voluto fare dediche personali con i suoi brani più conosciuti. Poi si è rivolto al direttore generale dell’Hospice Michelangelo Armenise, ed a tutto il personale sanitario dicendo: “Continuate con fede vostra missione all’interno di questo ambiente dando vita ai giorni dei pazienti.” Armenise spiega che fin da quando è nata questa struttura, il loro obiettivo è sempre stato quello di fare musicoterapia. Infatti presto ci sarà l’inaugurazione di una sala concerti che contiene già un pianoforte di grandi dimensioni. Inoltre continua dicendo: “ I pazienti si curano con l’amore, le terapie e la bellezza dell’arte. Beh che dire, anche stavolta il nostro amico Albano, ha dimostrato di avere un gran cuore ed una grande sensibilità, visto che in un momento particolare come questo ha avuto un pensiero particolare per le persone più fragili che in questo momento avvertono molto di più la solitudine. È bello vedere che gente dello spettacolo mette a disposizione il proprio talento per regalare un sorriso a chi ne ha bisogno.


Floriana Salvagione