I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni
Hai diritto all' IVA al 4%
Servizio Clienti (+39) 055.36.05.62

Roma, Bebe Vio lancia i Giochi senza barriere: "Misto tra Takeshi's Castle e Ninja Warrior"

12/06/2018 - AUTORE: Redazione DA

E' tutto pronto allo Stadio dei Marmi di Roma per l'ottava edizione di Giochi senza barriere, l'evento a scopo benefico per la promozione dello sport paralimpico ideato dall'Associazione art4sport ONLUS di Bebe Vio dedicato quest'anno al tema dei supereroi. "L'obiettivo è quello di riuscire a guadagnare più soldi possibile per comprare protesi, stampelle, carrozzine, insomma tutto quello che serve ai ragazzi per fare sport - spiega la campionessa paralimpica di scherma-. Perché lo Stato ti rimborsa la carrozzina, non quella per fare baseket. E allora a quella ci pensiamo noi . Il programma prevede otto squadre impegnate in diverse sfide, composte da ragazzi disabili, normodotati e moltissime star dello sport, dello spettacolo e della cultura. L'ispirazione viene dai Giochi senza frontiere". Appuntamento quindi allo Stadio dei Marmi alle 20.30 di giovedì 14 giugno.

Fonte:https://video.repubblica.it/dossier/sport-senza-barriere/roma-bebe-vio-lancia-i-giochi-senza-barriere-misto-tra-takeshi-s-castle-e-ninja-warrior/307601/308230