Hai diritto all' IVA al 4%
Servizio Clienti (+39) 055.36.05.62

IL 12 maggio giornata dedicata ai super eroi dei nostri giorni "gli infermieri"

 Il giorno 12 maggio si e tenuta la prima giornata internazionale dedicata hai super eroi dei giorni nostri gli infermieri e le infermiere che in questo periodo storico hanno combattuto con coraggio e professionalità questo nemico comune ` a tutti noi il covd 19 ho comunemente chiamato coronavirus e avendo io una cognata a cui voglio molto bene che e` impegnata in questo bellissimo mestiere non potevo non scrivere questo articolo che parla di loro dei loro sacrifici e delle loro storie per salvare la vita a tutti noi;
secondo il sindacato Fials 12 mila sono stati gli infermieri contaggiati dal covid19 e 39 i morti.
Tutti quanti noi conosciamo alcune delle loro storie come quella di Giorgio e Fatima che si sono sposati con le mascherine per legalizzare la loro unione in questo periodo cosi difficile ho coloro che hanno dovuto lasciare i loro bambini dai nonni per non rischiare di con tagliarli , e che dire di coloro i cui visi sono ormai impressi nella nostra memoria come simbolo di coraggio e dedizione a lavoro marcati dei segni delle mascherine che per ore e ore hanno indossato per proteggersi e proteggerci mentre non ostante le ore di stanchezza accumulata facevano il loro lavoro , e chi di voi non ricorda il viso di Elena Pagliarini ritratta stremata e addormentata sulla tastiera di un computer ormai la sua foto e diventata un simbolo di questi giorni di combattimento contro questo nostro comune nemico , "ogni giorno ho paura che staccando il turno il covid venga via con me " dice un infermiere .
ma non ostante queste legittime paure hanno sempre trovato la forza per sorridere e reagire al punto che molti di loro furono pronti a rispondere al invito del governo per prestare servizio nel periodo più critico . insomma a ogni uno di loro e i particolare a mia cognata va il mio GRAZIE ma non solo per questo periodo che li a resi visibili ma per ogni singolo sforzo che fanno ogni giorno tutti gli anni. GRAZIE DI CUORE

Tarantino Antonella