Hai diritto all' IVA al 4%
Servizio Clienti (+39) 055.36.05.62

Non solo piacere anche tanto benessere

Le onde, Il rumore del mare, si sa, è terapeutico. Quando è il mare che ispira, la poesia incanta. Sono molti i poeti che si sono lasciati travolgere dalla bellezza del mare per scrivere versi rimasti impressi nella storia della letteratura italiana e non. Una ricerca effettuata all'Università di Exeter, in Inghilterra, ha dimostrato che il suono del mare attiva la corteccia prefrontale del cervello, area associata alla percezione delle emozioni. Questo aumenta lo stato di calma e di benessere. Un connubio perfetto per risvegliare i sensi, calmare il nostro mondo interiore e renderci felici, il mare il sole acqua un potere rigenerante per il corpo e la mente. Quante volte ti è capitato di volerti fermare un attimo solo per guardare a lungo il mare. Chi invece ha la poesia nell'anima, dal mare ottiene qualcosa in più: la giusta ispirazione per scrivere versi di poesia, o semplicemente la carica di nuove idee, carica per il lavoro ecc. Il mare dona senso di libertà e di sfogo.   Grazie alla salsedine, allo iodio, all'aria salsoiodica, il mare può rappresentare una vera e propria cura per molte malattie. Quello che sostiene la scienza, sono molti i benefici,  dalle allergie respiratorie alle anemie, dall'artrosi alla depressione, ma anche distorsioni, fratture, ipotiroidismo, malattie ginecologiche, reumatiche, psoriasi e rachitismo.Il mare fa molto bene anche ai bambini.

Gli studi eseguiti dimostrano, che l’aria vicina alla costa contiene una quantità più elevata di sali minerali. Cloruro di sodio e di magnesio, iodio, calcio, potassio, bromo e silicio provengono dalle onde che si rompono sulla riva e dagli spruzzi di acqua marina sollevati dal vento. La respirazione migliora sensibilmente fin dai primi giorni. Una sorta di aerosol marino. Il nuoto rilassa i muscoli, scioglie le contratture e regala mobilità alle articolazioni bloccate da artrite e artrosi, migliorando il tono muscolare.

Le evidenze neuroscientifiche dimostrano che a contatto con l'acqua si innescano una serie di processi fisiologici e cerebrali in grado di influenzare positivamente il corpo e la mente. L’acqua del mare aiuta intestino e reni, depurando così tutto l’organismo. Se vivi vicina al mare i livelli d'ansia si abbassano. Merito del paesaggio marino, che ha l'effetto di una vera e propria medicina antistress, Inoltre, l'esposizione alla luce solare migliora la risposta immunitaria e aumenta la produzione di vitamina D, e le passeggiate all'aria aperta producono una modificazione a livello biochimico capace di influenzare l'umore e combattere la depressione. Non resta che organizzare una fantastica vacanza e goderci anche per poco i benefici sopra elencati.

 Piero D.M.