I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni
Hai diritto all' IVA al 4%
Servizio Clienti (+39) 055.36.05.62

TRE innovazioni Tecnologiche del 2019

Questa è un’epoca che verrà ricordata per la tecnologia. Ovviamente c’è tecnologia e tecnologia, ma senza dubbio fa parte inevitabilmente di noi. Per tecnologia intendo tutto ciò che riguarda un qualsiasi apparecchio, ma credo un po' per tutti quando parliamo di prodotti tecnologici, li identifichiamo per lo più nei giochi, nelle televisioni, nei cellulari e nei computer.  Ma parlare di tecnologia è anche un argomento complesso e variegato in quanto oramai investe, se non tutto, la maggior parte dei settori della nostra vita. In questi ultimi anni, si stanno facendo notevoli progressi in campo medico, ma anche nel sociale. Tre grosse aziende, secondo un censimento di questi giorni per il 2019, hanno fatto notevoli passi da gigante per la disabilità in campo tecnologico.

In ordine alfabetico ecco le aziende e cosa hanno fatto da diventare tra le novità dell'anno 2019 finito da poco: forse alcuni di voi conoscono Xfinity, (non infinity mi raccomando) un portale Tv web. Attraverso Comcast ha rilasciato due nuove funzionalità di accessibilità per tutti quelli che sono abbonati a Xfinity: il primo è l’X1 Eye Control, un telecomando per gli abbonati che serve ed è utile a tutte quelle persone che hanno disturbi e problematiche neuromuscolari o lesioni spinali. Questo tipo di telecomando, per farvi capire la sua importanza, è entrato addirittura nelle top 100 delle migliori invenzioni del 2019. A fine anno, Comcast ha introdotto anche un secondo importante supporto chiamato ASL Now, che si tratta di un servizio di assistenza clienti che comunica con la lingua dei segni americana, per il momento. Mediante questo, gli abbondati possono, chiamando, ottenere qualsiasi informazione relativa a tutto ciò che riguarda Xfinity.

La Microsoft, che credo tutti conoscono, ha creato il cosiddetto controller adattivo Xbox, per tutti quelli che hanno problemi agli arti o di mobilità che col controller normale non possono giocare in modo soddisfacente. Il controller adattivo Xbox inoltre ha anche un altro aspetto: è, infatti, compatibile con una serie di joystick, interruttori, supporti per sedie a rotelle e altri accessori. Tutto ciò per fare in modo che chi ha disabilità non venga alienato o possa anche lui giocare. Anche se parliamo di giochi, questi, usati ovviamente senza abusarne, sono importanti per un bambino che deve giocare, farsi cosi nuovi amici interagendo, relazionandosi e condividendo quindi vittorie e sconfitte.

Getty Images, una delle aziende più importanti nel settore della fotografia, insieme a Dove e all’agenzia creativa Girlgaze si sono riuniti per lanciare il Project #ShowUs con lo scopo di creare una libreria di oltre 5.000 fotografie per internet di donne che sono non come altri credono che dovrebbero essere. Trentanove Paesi e 116 fotografi sono rappresentati nella raccolta che mette in evidenza soggetti di età, razze, professioni, tipi di corpo, religioni, identità di genere e abilità fisiche diverse tra di loro. Tutto questo per abbattere la tradizionale rappresentazione che ci sono troppo spesso nelle foto che per lo più si trovano su internet di donne giovani, magre, bianche e dal bel corpo quando si ricerca “donna in carriera” o “donna autorizzata”. Pertanto, nel breve, ricercando quelle o parole simili si potrà accedere un più ampio catalogo di donne più normali e "di tutti i giorrni".

Questo articolo l'ho scritto per un motivo essenzialmente: Credo che la tecnologia possa fare bene e non debba essere demonizzata a priori, che sia  a scopo per ricerca scientifica, ludico o innovativo, alla fine dipende da noi, da come e da quanto la usiamo.

Alessandro Cavernicoli