I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni
Hai diritto all' IVA al 4%
Servizio Clienti (+39) 055.36.05.62
Post

Il "nervoso" non centra nulla con il sistema nervoso!

vi è mai capitato che un medico abbia scambiato il sistema nervoso autonomo con il nervoso? Si parlo proprio del nervoso dello stress diciamo. Be nelle mie varie vicissitudini mi è capitato ahimè anche questo! Scrivo questo articolo per tranquillizzare, per cosi dire le persone che accusano sintomi del sistema nervoso autonomo che sono difficilmente diagnosticabili e purtroppo anche curabili. Ma questa non è la peggior cosa che vi possa accadere, la peggior cosa è che i medici stessi non li sanno riconoscere e quindi un problema grave viene minimizzato preso per psicologico o per stress. Spieghiamo meglio le funioni del sistemza nervoso autonomo,le disautonomie e i sintomi.

Leggi tutto
Post

L' equilibrio ormonale e gli ormoni bioidentici

L' equilibrio ormonale è fondamentale per il funzionamento di tutte le funzioni corporee. Basti pensare che un calo di ormoni tiroidei trasforma una persona attiva in stanca, confusa, gonfia, in sovrappeso, senza desiderio sessuale, depressa come anche i cali di estrogeni e progesterone dovuti ai numerosi interferenti endocrini che ingeriamo con il cibo.

Leggi tutto
Post

Stiamo parlando del MCT.

Una nuova scheda di Riccardo di benessere-salute-naturale, questi suggerimenti sono sempre interessanti. - "L'olio MCT favorisce il raggiungimento dello stato di chetosi metabolica migliorando le performance fisiche, potenziando chiarezza mentale e bruciando i chili in eccesso. Già dopo il primo cucchiaino la maggior parte di chi lo usa riferisce di sentire più energia e maggiore lucidità mentale".

Leggi tutto
Post

Una cartella che contenga la storia e tutta la situazione di ciascuna persona anziana

InterSystems Italia ha sviluppato e sta sviluppando una piattaforma di condivisione dati per la salute con l’obiettivo di integrare tutte quelle informazioni chiave provenienti da diverse fonti, quindi anche spesso disomogenee tra loro, fornendo allo stesso tempo strumenti di condivisione operativa e analisi di fattori di rischio e scenari evolutivi per l’erogazione di servizi adeguati in favore dell’assistito.

Leggi tutto
Post

Al Rizzoli di Bologna il primo trapianto al mondo di vertebre

BOLOGNA - È la prima volta al mondo: all'Istituto ortopedico Rizzoli di Bologna, una parte di colonna vertebrale è stata sostituita da quattro vertebre umane, conservate nella Banca del Tessuto Muscolo-scheletrico della regione. L'intervento è stato eseguito il 6 settembre su un paziente di 77 anni colpito da cordoma, forma maligna di tumore osseo. A guidare l'equipe il direttore della Chirurgia vertebrale a indirizzo oncologico e degenerativo del Rizzoli, Alessandro Gasbarrini. Il paziente, spiega Gasbarrini, "sta bene" ed "è stato dimesso.

Leggi tutto
Post

Lionel Messi: "Aiutare gli altri da gioia al cuore"

La solidarietà è un sentimento che non appartiene a tutti perché ultimamente siamo sempre più presi dal proprio ego da non riuscire mai a vedere i bisogni degli altri, o magari a volte capita che vorremmo aiutare ma non ne abbiamo la possibilità, ma per fortuna in questo caso parliamo di una storia positiva e di grande generosità.

Leggi tutto
Post

Inps e i suoi benefici: cosa sono e quali sono

L’Inps, proprio a favore delle persone disabili con capacità lavorativa ridotta o non autosufficienti riconosce diversi contributi, aiuti e prestazioni economiche. È sempre bene, credo in ogni caso, darne notizia, in quanto, come dicevo prima, le leggi e in generale le norme e questo tipo di aiuti cambiano e a volte in meglio e possono essere d’aiuto a quanti hanno veramente bisogno, oltre al fatto che ci sono sempre persone che non hanno una conoscenza esaustiva di tutto ciò.

Leggi tutto
Post

Tumore del colon-retto. Uno studio de La Sapienza identifica un nuovo bersaglio terapeutico

I risultati del lavoro, frutto di una stretta collaborazione con l’Istituto italiano di tecnologia (IIT), sono stati pubblicati sulla rivista Cancer Research. Il gruppo di ricerca ha dimostrato, mediante l’utilizzo di modelli sperimentali in vitro e in vivo, l’esistenza di una via di segnalazione retrograda nei tumori del colon-retto caratterizzati dalla combinazione di specifiche mutazioni genetiche.

Leggi tutto