I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni
Hai diritto all' IVA al 4%
Servizio Clienti (+39) 055.36.05.62

Alzheimer, ecco il giardino sensoriale. «Un percorso per allietare le giornate»

25/06/2018 - AUTORE: Redazione DA

A Piazza Brembana nel Centro don Palla il 30 giugno si inaugura la nuova opera pensata per aumentare la qualità della vita dei malati.

Un’opera - nata da un’idea di Busi e concretizzata in un progetto dell’architetto Cesare Rota Nodari - la cui inaugurazione è programmata per sabato 30 giugno con la partecipazione alla cerimonia del vescovo monsignor Francesco Beschi. È percorribile la «promenade» coperta con capriate in legno e intervallata da alcuni «piazzole» per la sosta (quindi utilizzabile anche in caso di pioggia) che è il collegamento tra il reparto dell’Alzheimer e il «cuore» del giardino dove sorgono un grande gazebo a vetrate riscaldabile nei mesi freddi dal quale si può ammirare uno splendido panorama sulla vallata e le montagne e un locale servizi con cucinetta prospicienti il giardino sensoriale con aiuole, fontana e voliera

Un mix di colori, di profumi e di suoni, di sensazioni appunto che la scienza ritiene metodo molto efficace per trattare le persone che soffrono di questa patologia.

FONTE: https://www.ecodibergamo.it/stories/valle-brembana/