Hai diritto all' IVA al 4%
Servizio Clienti (+39) 055.36.05.62
Post

La sindrome del dopo lockdown

La sindrome, studiata nel Nord America, manca purtroppo sia di letteratura che di un numero consistente di casi per poter avere dati certi. Tuttavia, numerosi pazienti hanno sviluppato le stesse ansie e le stesse paure del mondo esteriore dopo esser stati troppo a lungo in un presidio o ricoverati in ospedale. Oggi, pare che questa sindrome sia sempre più comune alla fine del lockdown.

Leggi tutto
Post

MUOVERSI CON GIOIA – QUARTA SETTIMANA

Sul sito www.jafitalia.org - https://jafitalia.org/sito/muoversi-con-gioia/ e sul canale YouTube Joni and Friends Italia troverete tutte le lezioni cronologicamente. Andate qui https://www.youtube.com/channel/UCrrXxkjU1fPMwsG9oDiF4mQ e iscrivetevi!!! Grazie

Leggi tutto
Post

MUOVERSI CON GIOIA – TERZA SETTIMANA

Buon divertimento con MUOVIAMOCI CON GIOIA, una collaborazione con l’associazione cristiana JONI AND FRIENDS ITALIA ODV, che offre anche tante altre cose belle, visitate il sito e lo scoprirete!🌻

Leggi tutto
Post

MUOVERSI CON GIOIA : I PRIMI VIDEO

Le video lezioni eseguite e spiegate da Renzo e Nicole, sono adatte per persone con disabilità motoria e persone che hanno difficoltà e che in questo periodo hanno interrotto la riabilitazione.

Leggi tutto
Post

Numero verde per genitori in difficoltà

Quando una persona ha una disabilità permanente si trova ad affrontare enormi difficoltà nel quotidiano e spesso ci sono domande a cui è difficile ottenere risposte che siano esatte.

Leggi tutto
Post

MUOVERSI CON GIOIA

“Muoversi con gioia” è il nome del Progetto gratuito scritto nel logo. E lo condivideranno a distanza e sarà disponibile tra non molto anche sul sito www.jafitalia.org

Leggi tutto
Post

«È stata una rivoluzione, ma tutti hanno capito»

In una struttura dove la professionalità si esplicava soprattutto con «il paziente addosso», il cambio di paradigma assistenziale post-Covid19 è stata la priorità assoluta | Nicoletta Cava racconta la grande capacità di adattamento dei Pazienti e il nuovo percorso intrapreso al Montecatone Rehabilitation Institute.

Leggi tutto
Post

Una donna cieca riesce a vedere con un impianto

Una donna, Bernardeta Gómez, che soffre di neuropatia ottica tossica, è riuscita non solo a vedere, mediante una tecnologia sperimentale che riesce a riconoscere luci, lettere, forme, persone, ma, addirittura, a giocare a un videogioco inviato direttamente al suo cervello.

Leggi tutto