I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni
Hai diritto all' IVA al 4%
Servizio Clienti (+39) 055.36.05.62
Post

Sostegni dello stato: carta Rei e reddito di cittadinanza

Reddito di inclusione Rei. Fino a questo momento l’ unico vero supporto che lo stato forniva ai cittadini indigenti era il reddito di inclusione Rei erogato attraverso la carta Rei, una card che si poteva richiedere al proprio Comune di appartenenza presentando il modulo scaricabile dal sito dell’ Inps   e l ISEE il quale doveva certificare che il reddito non superava i 6000 euro annui a persona ( si estendeva fino a 10 mila in base numero dei componenti familiari).

Leggi tutto
Post

Bonus asilo nido, boom di domande Nel 2018 sono aumentate del 66%

All’Inps 3.331 istanze contro le 2.005 del 2017. Feliciani: «Sulle agevolazioni utenti più consapevoli» La Legge di Bilancio 2019 appena approvata conferma alcune agevolazioni concesse a tutte le future mamme o a nuclei bisognosi, in alcuni casi mantenendo le stesse condizioni del passato, in altre introducendo correttivi in ottica migliorativa. Dal bonus bebè al premio alla nascita, dall’assegno in favore di donne precarie o non lavoratrici alle agevolazioni per i nidi, passando anche per i congedi di madri e padri. Un articolato sistema di benefici che però non convince completamente sindacati e l’Associazioni delle famiglie numerose: «Servono più stabilità e un piano strutturale per consentire ai giovani di progettare il futuro».

Leggi tutto
Post

Incentivi, bonus famiglia 2019. Dalla Regione 5,4 milioni di euro

La misura approvata dalla Regione prevede l’erogazione, sino all’esaurimento risorse, di un sostegno economico per le famiglie in condizione di vulnerabilità in cui la donna è in stato di gravidanza (il contributo è pari 1.500 euro ed è erogato in due rate) o per famiglie che adottano un figlio (sempre 1.500 euro in un’unica rata), per il periodo dall’1 gennaio al 30 giugno 2019.

Leggi tutto
Post

Reddito di cittadinanza, la Lega: senza soldi per i disabili non lo votiamo

«Nel decreto sul reddito di cittadinanza nemmeno un euro per i disabili. Forte delusione della lega». È questo lo stringato commento di fonti della Lega dopo l'annuncio del premier Giuseppe Conte sull'arrivo del decreto sul reddito e sulle pensioni in Consiglio dei ministri per giovedì prossimo. «Se non ci sono davvero i soldi per i disabili e le famiglie la Lega non vota il reddito di cittadinanza», sottolineano fonti autorevoli della Lega.

Leggi tutto
Post

Disabili, dalla Regione fondi per la tecnologia

Bandi per l'acquisto di strumenti che migliorino l'autonomia e la qualità della vita Da mercoledì 16 gennaio sarà possibile presentare domanda per ottenere contributi per l'acquisto di ausili e strumenti tecnologicamente avanzati a favore di persone con disabilità o con disturbi specifici dell'apprendimento (Dsa).

Leggi tutto
Post

Casa dolce casa

Cari lettori, oggi vorrei darvi delle informazioni che non sono poi così scontate... Sto per parlarvi della legge 104. So di aver fatto diverse articoli che hanno toccato questo argomento, ma siccome questa legge si rinnova molto spesso trovo giusto conoscere i suoi cambiamenti.

Leggi tutto
Post

Tra tagli e regalie la manovra del cambiamento affonda anche gli studenti disabili

Gli stanziamenti, già insufficienti negli anni passati, diminuiscono ancora. La continuità dell’insegnamento è dimenticata. E le promesse di nuove assunzioni, se anche saranno mantenute, non risolveranno nulla. I dati Istat pubblicati in questi giorni non lasciano spazio a dubbi: in Italia l’inclusione scolastica per i bambini disabili è ancora una chimera.

Leggi tutto
Post

A Bergamo 100 mila «visite fantasma». La Regione punta al prelievo forzoso

Prenotano visite ed esami senza poi presentarsi e senza informare le strutture ospedaliere. Un comportamento diffuso tra i pazienti e dalle conseguenze negative per il mancato introito (a fronte di costi comunque sostenuti), ma anche per l’allungamento delle liste d’attesa. La percentuale di abbandono è stimata tra il 5 e il 10%. Detto altrimenti una cifra tra gli 1,1 milioni e 2,2 milioni di appuntamenti «bidonati» sull’intero territorio lombardo, mentre le visite andate a vuoto in tutta la Bergamasca sarebbero circa 110 mila. Proprio per contrastare il fenomeno detto anche del «no-show», il Pirellone, con una recente delibera, ha deciso di introdurre una sanzione: «Se non daranno comunicazione dell’impossibilità di presenziare alla visita, la volta successiva i pazienti dovranno corrispondere il ticket», afferma l’assessore regionale al Welfare, Giulio Gallera.

Leggi tutto
Post

Fisco: molte novità nel 730, da bonus verde a sconto bus

L'Agenzia delle Entrate ha tolto il velo sulla bozza del nuovo modello di dichiarazione 'semplificato' Anno nuovo, nuovo 730. L'Agenzia delle Entrate ha tolto il velo sulla bozza del nuovo modello di dichiarazione 'semplificato', spesso usato anche nella formula precompilata, pubblicando su proprio sito il modello e le istruzioni che quest'anno prevedono alcune novità di impatto ''popolare''.

Leggi tutto
Post

Rimborso Inail per i lavoratori disabili

L’Inail dovrà rimborsare ai datori di lavoro il 60% della retribuzione erogata ai lavoratori disabili, destinatari di progetti di reinserimento per la conservazione del posto di lavoro. La legge di Bilancio 2019, appena approvata, prevede per il nuovo anno un rimborso Inail pari al 60% della retribuzione erogata per i lavoratori disabili.

Leggi tutto
Post

Legge di bilancio 2019, modifiche al Cds e a favore dei disabili

Previste alcune variazioni che riguardano la diffusione della micromobilità elettrica, l’accesso alle ztl e aree pedonali, e il contrasto ai f La Legge di bilancio 2019 è in dirittura di arrivo ed entro la fine dell’anno dovranno essere approvate le ultime modifiche per essere poi operative all’inizio del nuovo anno. Nel testo del maxiemendamento sono presenti anche alcuni interventi che interessano alcune norme del Codice della strada e l’introduzione di novità per la tutela dei diversamente abili (previsto il mantenimento, anche se solo per un anno, del fondo da 5 milioni per la mobilità dei disabili). Queste modifiche non sono sfuggite all’attenzione dell’Associazione sostenitori amici polizia stradale e che il comandante della polizia municipale di Verona, Luigi Altamura, ha attentamente valutato.

Leggi tutto
Post

Assegni familiari e quote di maggiorazione di pensione per l’anno 2019

Dal 1° gennaio 2019 sono rivalutati sia i limiti di reddito familiare ai fini della cessazione o riduzione della corresponsione degli assegni familiari e delle quote di maggiorazione di pensione, sia i limiti di reddito mensili per l’accertamento del carico ai fini dei diritto agli assegni stessi. L’INPS è intervenuta con la circolare numero 125/2018 per fornire ulteriori chiarimenti in materia di assegni familiari 2019, con particolare riferimento agli aggiornamenti degli importi relativi a:

Leggi tutto
Post

Centro Riabilitativo di alta specializzazione

Vorrei raccontare una storia che mi coinvolge da vicino nella speranza che possa essere d'aiuto ad altri che come me potrebbero averne bisogno. Sono un ragazzo disabile affetto da distrofia muscolare di Duchenne e ahimé un anno e mezzo fa nel bel mezzo della mia carriera di cantante a pochi giorni da un concerto, dopo aver tribolato

Leggi tutto
Post

Impianti sportivi nelle scuole, dal Miur 50 milioni di euro per realizzarli

Finanziata anche la messa in sicurezza delle strutture esistenti. Domande delle regioni entro il 31 dicembre. In arrivo 50 milioni di euro per la costruzione di nuovi edifici sportivi nelle scuole e per la messa in sicurezza delle strutture esistenti. A prevederlo il bando diffuso dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (Miur) che ripartisce i fondi già su base regionale.

Leggi tutto
Post

L'eleganza non va contro la disabilità

Oggi vorrei dedicare un po' di tempo ai miei lettori, che siano: fidanzati, mariti, compagni, sia per quanto riguarda il loro look personale, che su come sorprendere in modo positivo la propria donna con un regalo...

Leggi tutto
Post

Scuola, l’accessibilità che non c’è: per i disabili 1 edificio su 4 è ‘off-limits’

L’inclusività e l’accessibilità (a luoghi e servizi) sono due temi, legati tra loro, che stanno particolarmente a cuore all’esecutivo Lega-M5S. Non è un caso che nel Contratto di governo ci siano vari passaggi che richiamano a questi concetti. Un punto in particolare – il numero 16 – parla proprio dell’istituzione di un ministero per le Disabilità(delega gestita dal ministro per la Famiglia, Lorenzo Fontana). Tra le sue priorità c’è sicuramente quella di rendere la scuola un luogo più ‘aperto’ ai ragazzi in difficoltà. Ma il lavoro da fare è veramente tanto. A dircelo sono gli ultimi dati sull’Edilizia scolastica, pubblicati dal Miur ed elaborati da Skuola.net.

Leggi tutto