I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni
Hai diritto all' IVA al 4%
Servizio Clienti (+39) 055.36.05.62

Pensioni: arriva la quattordicesima

BERGAMO - Saranno più di 91 mila (su un totale di 201.251) i pensionati bergamaschi che riceveranno a luglio la quattordicesima. Una cifra che oscilla tra i 336 e i 655 euro, modulati in riferimento all’ammontare della pensione e all’età del beneficiario e al reddito del pensionato (tra i 513 e i 769 euro, per assegni mensili che mediamente ne pagano 450).

«Grazie all’accordo del governo con Cgil, Cisl, Uil del 28 settembre 2016 abbiamo allargato la platea dei pensionati beneficiari, abbiamo innalzato i limiti di reddito posseduto, abbiamo aumentato l’importo di questo beneficio economico del 30%. È un provvedimento non per tutti, ma per molti – sottolinea Caterina Delasa, segretaria generale Fnp Cisl Bergamo –, e questo segnala ulteriormente il basso livello degli assegni pagati in provincia: più della metà dei nostri pensionati, infatti, viaggia ben sotto i 770 euro».

Tutti i pensionati che hanno compiuto 64 anni riceveranno la quattordicesima il 1° luglio 2019. Quelli che compiono i 64 anni di età nel primo semestre 2019 riceveranno la quattordicesima il 1° luglio 2019, gli altri che compiono i 64 anni di età nel secondo semestre 2019 riceveranno l’integrazione il 1° dicembre 2019.

Il pagamento della quattordicesima viene effettuato in automatico al compimento del 64° anno di età e i beneficiari non devono presentare alcuna domanda.

https://www.ecodibergamo.it/stories/bergamo-citta/pensioni-arriva-la-quattordicesimaa-bergamo-91mila-assegni-extra_1313730_11/?src=newsletter&utm_source=email&utm_medium=dailyNL.informativi.eco.mattino&utm_campaign=free.RassegnaStampa