I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni
Hai diritto all' IVA al 4%
Servizio Clienti (+39) 055.36.05.62

Vite….residenziali? Disabilità – tra rischi di segregazione ed esperienze di inclusione

21/11/2018 - AUTORE: Martina Zardini

Appuntamento martedì 4 dicembre presso l'Università degli Studi di Milano Bicocca per il seminario promosso da LEDHA e dal Corso di Laurea Servizio Sociale. Iscrizione gratuita fino a esaurimento posti

“Vite….residenziali? Disabilità – tra rischi di segregazione ed esperienze di inclusione” è il titolo del seminario in programma martedì 4 dicembre presso l’Università degli Studi di Milano Bicocca (piazza Ateneo Nuovo – Edificio U7, aula 15) a partire dalle ore 14.

Il seminario prende lo spunto dall’esito della pubblicazione “La segregazione delle persone con disabilità. I manicomi nascosti in Italia” che ha ripreso e rilanciato gli esiti della Conferenza di consenso sul tema, tenutasi a Roma nel giugno 2017. Riconoscere il rischio di segregazione delle persone con disabilità nei servizi residenziali è il primo passo per impostare politiche e programmi capaci di valorizzare e rendere sempre più ordinarie le numerose esperienze, già attive, di supporto alla vita indipendente e inclusione sociale. Esperienze particolarmente presenti nella città di Milano, con la sua rete di servizi per l’abitare collocati all’interno di contesto ordinari, ma che non riescono ancora certo a intercettare tutte le persone e le esigenze coinvolte.

Programma
Ore 14.00 - Accoglienza e registrazione dei partecipanti
Ore 14.15 - Saluti istituzionali
Introduce e modera Mara Tognetti (Corso di Laurea Servizio Sociale - Università Milano Bicocca)
Marco Rasconi (Presidente LEDHA Milano)
Roberta Garbo (Delegato del Rettore per la disabilità e i DSA - Università Milano Bicocca)
Pierfrancesco Majorino (Assessore alle Politiche sociali Salute e Diritti del Comune di Milano)
Relazioni introduttive: Perché parliamo oggi di segregazione?
Giovanni Merlo (LEDHA) e Gilda Losito (Ufficio del Garante nazionale dei diritti delle persone private della libertà)
Tavola rotonda – Perché la segregazione non è (ancora) un problema?
Matteo Schianchi (LEDHA e Università Milano Bicocca), Serafino Corti (Fondazione Sospiro) e Ciro Tarantino (Università della Calabria)
Tavola rotonda – Segregati … anche a Milano?
Marco Rasconi, Maurizio Cavalli (Consorzio SIR), Giovanni Raulli (Coop. Spazio Aperto Servizi) e Daniela Fabbri (Comune di Milano)
Ore 17.45 Conclusioni a cura di Mara Tognetti
L’evento è organizzato nell'ambito di "Milano Sociale" da LEDHA-Lega per i diritti delle persone con disabilità e Ledha Milano in collaborazione con il Dipartimento di sociologia e ricerca sociale - Corso di laurea in servizio sociale dell’Università degli Studi di Milano Bicocca. La partecipazione è libera e gratuita: i posti sono limitati per cui è consigliabile l’iscrizione collegandosi al sito di LEDHA oppure inviando una email a [email protected] Sono stati richiesti i crediti per gli Assistenti sociali CROAS. È previsto il servizio di sottotitolazione. Per informazioni contattare Giovanni Merlo ([email protected] – tel. 3477308212). Fonte: http://ledha.it/page.asp?menu1=12¬izia=7170