Hai diritto all' IVA al 4%
Servizio Clienti (+39) 055.36.05.62

"L’approccio transculturale nel lavoro con le famiglie e con i minori migranti"

Momento formativo promosso da Asias Milano che mira a far comprendere meglio i bisogni e le difficoltà dei bambini e dei genitori migranti.

Lavorare con i bambini migranti e i loro genitori richiede che l’operatore metta in campo un approccio che consideri attentamente differenze e impliciti culturali. A partire dalla consapevolezza delle dinamiche psicologiche che sono in gioco nella migrazione, è possibile comprendere meglio i bisogni e le difficoltà dei bambini e dei genitori migranti, ponendosi con loro in una relazione efficace e costruttiva. La giornata formativa, promossa da Aias Milano si rivolge a operatori di diversi servizi, vuole fornire gli strumenti utili ad una riflessione sulle dinamiche migratorie, partendo da una presentazione generale di alcuni concetti fondamentali dell’approccio transculturale. Il corso ha lo scopo di sensibilizzare i partecipanti sull’importanza di un approccio transculturale nella presa in carico delle famiglie provenienti da altre culture; sviluppare la consapevolezza dell’importanza della dimensione culturale nella rappresentazione della realtà degli esseri umani; sviluppare le proprie capacità comunicative e attivare attenzioni specifiche con l’utenza migrante.
 
Il corso si svolgerà il 17 febbraio presso il "Residence San Vittore" a Milano. Si rivolge a terapisti della riabilitazione, logopedisti, NPI, psicologi, psicoterapeuti, educatori professionali, pedagogisti, insegnanti, medici, assistenti sociali.
 
Per info e iscrizioni visitare il sito di Aias Milano.

 

FONTE:  https://personecondisabilita.it/page.asp?menu1=4&notizia=9739&page=1