Hai diritto all' IVA al 4%
Servizio Clienti (+39) 055.36.05.62

Il Festival dei diritti umani 2020 in live streaming. Il titolo? “Da vicino nessuno è disabile”

Il Festival dei diritti umani di Milano in questo 2020 si propone in una veste inedita: tre giorni in live streaming, dal 5 al 7 maggio. E il tema di questa quinta edizione è la disabilità, come ben spiega il titolo scelto, “Da vicino nessuno è disabile”. Come spiega il direttore del Festival, Danilo De Biasio: «Non possiamo essere all’inizio di maggio in un teatro, in un cinema, alla Triennale o alla Statale, come avevamo programmato. Dovremo essere sugli schermi degli smartphone e dei computer, ma ci saremo con la forza di sempre per fare capire quanto è importante il tema di quest’anno: i diritti delle persone con disabilità».

De Biasio sostiene che «proprio le persone con disabilità, che convivono ogni giorno con la fragilità e le restrizioni, possono raccontarci in prima persona cosa vuol dire lottare per una vita piena, dignitosa. Rappresentano la difficoltà dei piccoli gesti e la forza delle grandi imprese. Insieme ai loro caregiver testimoniano l’assoluta centralità di una sanità universale, che cura sulla base dei bisogni, non discriminando in base al portafogli, al colore della pelle, alla disabilità».

Un Festival interamente in streaming, on line. Dal sito www.festivaldirittiumani.it potrete seguirlo in diretta. 

Direttamente dal sito del festival si legge: “Fervono i preparativi e non è facile: nell’era del coronavirus trasportare anche solo un roll-up diventa un esercizio di logistica. Avremo un set, una regia, telecamere e tanti collegamenti con gli studenti e con gli ospiti. Il direttore Danilo De Biasio sarà il conduttore che ci porterà per tre giorni nei diversi temi che abbiamo scelto per l’edizione di questo quinto festival.”

La scaletta è molto vasta e si articolerà su tre giornate: 5/6/7 maggio 2020.

Ecco, di seguito il programma completo di ciò che sarà verrà trasmesso ONLINE.

5 maggio:

10:00-12:00 EDU - Fragilità, limiti, traguardi

15:00- 16:00  TALK - Lo sport che vince, cura, include

19:00- 21:00 TALK - Coronavirus: scoprirsi fragili, ripartire diversi?

20:45 - 22:30 FILM - When we walk

6 maggio:

10:00-12:00 EDU - Stigma, esclusione, inclusione

15:00 - 16:00 TALK - Donne e disabilità: rompere il silenzio della violenza

19:00 - 21:00 TALK - Gli ultimi

20:45- 22:45 FILM - À l’école des philosophes

7 maggio:

10:00 - 12:00 EDU - Liberi di essere se stessi

15:00 -16:00 TALK - Prima persona. Come raccontare la disabilità

19:00 - 21:00 TALK - Il coraggio di andare contro

20:45 - 22:30 FILM - L’estate più bella

Per gli appuntamenti delle Sezioni EDU e TALK sarà garantito il servizio di sottotitolazione in tempo reale per un pubblico non udente. Saranno sottotitolati in chiaro anche tutti i titoli della Sezione FILM. Il film “L’estate più bella sarà accessibile anche a un pubblico non vedente, grazie all’audiodescrizione tramite l'apposita app gratuita MovieReading.

Fonti: https://www.osservatoriodiritti.it/2020/04/29/festival-dei-diritti-umani-2020-milano/

https://festivaldirittiumani.it

Samanta Crespi