Hai diritto all' IVA al 4%
Servizio Clienti (+39) 055.36.05.62

VIDEO PREMIÈRE SAMIA CORRE VELOCE

 

 

Samia corre veloce. Vita e sogni della ‘guerriera’ Samia Yusuf Omar”, è questo il titolo dell’ultimo lavoro prodotto dalla Compagnia teatrale integrata Magnifico Teatrino Errante di Bologna, un video di narrazione liberamente ispirato al romanzo “Non dirmi che hai paura” di Giuseppe Catozzella.

L’opera narra la vicenda di Samia Yusuf Omar, velocista somala che partecipò alle Olimpiadi di Pechino del 2008 e in seguito, per sfuggire alla guerra che dilaniava il suo paese, nella speranza di poter continuare il suo sogno di atleta, intraprese un difficile Viaggio verso l’Italia.

 

L’iniziativa nasce per dare una forma di restituzione allo spettacolo al quale la Compagnia stava lavorando nel corso del suo laboratorio annuale di teatro integrato, aperto a persone con e senza disabilità. La nuova produzione avrebbe dovuto debuttare il 27 maggio al Teatro Dehon di Bologna, nell’ambito della rassegna Diverse abilità in scena – a cura de Il Teatro dei risvegli / Gli amici di Luca Odv.

A causa dell’emergenza sanitaria non è stato possibile portare in scena lo spettacolo, ma la Compagnia ha ritenuto comunque importante dare vita a un’opera, realizzata attraverso un lavoro collettivo avvenuto a distanza, seguendo le indicazioni di distanziamento fisico per garantire la sicurezza dei partecipanti. Per creare il video sono stati utilizzati strumenti amatoriali, a testimoniare le difficoltà degli ultimi mesi, fatti di videochiamate a singhiozzo e laboratori da remoto, dai quali però è scaturito un grande bisogno di creatività e condivisione. 

L’obiettivo è dare voce a una storia davvero significativa: quella di Samia è una vicenda di coraggio, libertà, migrazione e tenacia, che evoca irrimediabilmente voci assai simili di migliaia di altri esseri umani che hanno cercato di raggiungere le coste dell’Europa, ma hanno trovato la morte nel Mediterraneo.

Riflettere su storie come quella di Samia è oggi più che mai importante: queste ci ricordano che non tutti nascono con il privilegio di poter scegliere come e dove vivere, che ci sono persone per cui il Viaggio verso l’Europa è l’unica alternativa possibile a una quotidianità violenta e oppressiva, di cui a stento colgono le cause. Il Viaggio diventa espressione della necessità di sperare in un futuro migliore.

La première del video è aperta a tutti, e sarà disponibile da venerdì 5 giugno alle ore 21 attraverso un link dedicato che sarà pubblicato sul canale Youtube Magnifico Teatrino e sulla pagina Facebook della Compagnia.

In questa occasione sarà possibile sostenere le attività di teatro integrato della Compagnia, effettuando una donazione tramite PayPal o bonifico sul conto corrente dell’associazione Magnifico Teatrino Errante. Per maggiori informazioni si rimanda al sito dell’associazione.

Chi siamo:

La Compagnia teatrale integrata Magnifico Teatrino Errante si forma nel 2011, a partire da un laboratorio di teatro rivolto anche a persone con disabilità, e nel 2016 diventa Associazione di Promozione Sociale.

L’attività del gruppo si sviluppa ogni anno all’interno di un laboratorio permanente aperto a tutti, ed è particolarmente caratterizzata dall’attenzione alle differenze e all’integrazione. MTE si impegna a realizzare percorsi di formazione sulle tecniche teatrali, e produrre spettacoli in cui si dà particolare attenzione a temi sociali, civili e ambientali.

Il gruppo è composto da non-attori con e senza disabilità e lavora nella convinzione che sia la cura e la valorizzazione di ogni individuo, sia l’attenzione alla qualità e ai contenuti delle opere presentate, siano una strada efficace per veicolare un reale messaggio di integrazione.

Per maggiori informazioni:

magnificoteatrino@gmail.com

http://magnificoteatrino.wordpress.com/

https://www.facebook.com/compagniateatraleintegrata/