Hai diritto all' IVA al 4%
Servizio Clienti (+39) 055.36.05.62

Novità dall’Inps

Buone notizie dall’Inps che possono agevolare molte persone. Non so quanti voi hanno saputo, ma per ottenere la pensione di invalidità dall’Inps sarà tutto più semplice. Era già stato sperimentato dal 10 dicembre 2019, ma dal 1° aprile 2020 è messo a norma: tutto è stato più semplificato e reso più veloce per i cittadini che vanno dai 18 e 67 anni e che faranno richiesta all’Inps.

L’Inps permette, infatti, di anticipare l’invio delle informazioni sociali ed economiche, che di solito vengono trasmesse solo dopo durante la presentazione della domanda di invalidità civile, consistendo di ridurre, pertanto, i tempi di erogazione dell’assegno a cui si ha diritto, anticipando le informazioni di tipo sociale ed economico.

Tutti quelli che presenteranno la domanda di invalidità dovranno inserire nel modulo Inps i dati dell’eventuale ricovero, i dati relativi allo svolgimento di attività lavorativa, i dati reddituali, le modalità di pagamento, la delega alla riscossione di un terzo “quadro G”, la delega in favore delle associazioni “quadro H” ed infine eventuali dichiarazioni di responsabilità e documenti aggiuntivi.

Una volta che verrà inviata la domanda di invalidità, di cecità o di sordità bisognerà attendere il verbale sanitario, dopodiché verrà automaticamente riconosciuto il diritto ad ottenere l’assegno.

Il resto rimane invariato e cioè che per ottenere la pensione di invalidità dovrà essere stata riconosciuta in sede civile una percentuale di invalidità che va da un 74% fino al 99,9%, arrivando poi ad un grado di inabilità, invalidità totale cioè, quando la percentuale è del 100%.

Questa è la nota ufficiale riportata dall’Inps stessa “…al fine di consentire l’invio anticipato delle informazioni, sono state apportate delle modifiche alla procedura di acquisizione online delle domande di invalidità civile da parte della categoria di beneficiari in parola, che sono operative, in modalità non esclusiva, dal 10 dicembre 2019”.

Alessandro Cavernicoli