Hai diritto all' IVA al 4%
Servizio Clienti (+39) 055.36.05.62

Assistenza disabili, l'assessore Scavone: "Il servizio non sarà sospeso"

Il servizio era a rischio, ma fortunatamente quello che conta di più è che l'assistenza ai disabili negli ambiti vitali sia stata garantita. In sostanza quello che i nostri amici del sud chiedevano doverosamente era nei loro pieni diritti, perchè visto a cosa servivano tali fondi io li rinominerei "Diritti alla vita" visto la loro primaria importanza nella vita di una persona. La cosa che francamente fa preuccupare è il futuro, perchè ogni anno siamo qui a parlare della mancanza di fondi nella disabilità per il meridione. Se fossi uno dei tanti genitori, o associazioni coinvolte, non so se riuscirei a chiudere occhio la notte visto che ogni anno non so se per i miei figli o i miei ospiti, posso garantire i servizi di base; e questa situazione è molto pesante e francamente inaccettabile. A me fin da piccolo mi hanno insegnato a risparmiare è così dovrebbero fare tutti, anche solo pochi centisimi al giorno nel giro di un anno o due credetemi ne troverete un minimo beneficio. Io ovviamente ho parlato per me stesso in questo esempio, ma tutti soprattutto i comuni o le regioni, dovrebbero veramente capire dove bisognerebbe stringere la cinghia invece è ormai da decenni che ha pagare sono sempre i più deboli a subire o a rischiare di trovarsi con l'acqua alla gola.Le spiegazioni sono due e sempre le solite: o il contabile non sa fare il suo lavoro, o lo stato a tagliato le risorse, oppure qualcuno di poco onesto specula sulla vita di queste persone. Finchè non si faranno le cose con serietà, sensibilità e cognizione di causa questi problemi difficilmente avranno un cambio di tendenza; quindi come ho detto già negli articoli precedenti, diamo in mano la nostra vita a chi ha intelligenza, sensibilità ed obbiettività e a quanto mi sembra di capire al momento nessuno a Roma è in grado o ha l'intelligenza di portare avanti questi tipi incarichi.

Simone

Di: Catania Today

Le opposizioni hanno serie difficoltà a nascondere l'attività del governo Musumeci e per questo ricorrono anche alle bugie. Non è assolutamente vero che la Regione sospenderà, da gennaio, il servizio di assistenza igienico-sanitaria agli studenti disabili siciliani. Fino a quando il Cga, al quale ci siamo rivolti per avere un parere in merito, non ci darà una risposta continueremo ad assicurare il finanziamento". Lo dichiara l'assessore regionale alla Famiglia Antonio Scavone.[...]

Leggi le specifiche >

Fonte: https://www.cataniatoday.it/cronaca/assistenza-disabili-l-assessore-scavone-il-servizio-non-sara-sospeso.html