Hai diritto all' IVA al 4%
Servizio Clienti (+39) 055.36.05.62
Post

Un microrobot che cambia forma dentro il corpo.

In Italia, l’Istituto Superiore Sant’Anna di Pisa ha condotto uno studio e una ricerca in collaborazione con l’ETH di Zurigo e il Paul Scherrer Institute, su micro-robot, cioè dispositivi che vanno dai 0.5 mm ai 3 mm e che potrebbero essere utilizzati ad esempio nella microchirurgia e per terapie localizzate in modo tale da permettere ai farmaci di essere trasmessi in modo assolutamente localizzato senza evitare dispersioni nell’organismo.

Leggi tutto
Post

Basta con i numerosi casi di falsi invalidi

Chi ha un qualsiasi problema che sia di deambulazione, fisico in generale o mentale-psicologico dev’essere tenuto più in considerazione, i comuni, la provincia, la regione e lo Stato in generale devono potergli garantire non solo un tenore di vita dignitoso, ma creare una serie di infrastrutture per fare in modo che non si senta escluso dalla città dove vive. Tutti conosciamo oramai il termine di barriere architettoniche e tutti conosciamo le varie questioni che ci sono, le norme, le leggi che ogni luogo o marciapiede ad esempio devono rispettare.

Leggi tutto
Post

Non è stata una telefonata come le altre

Essere genitori non è un compito molto facile soprattutto negli ultimi tempi, ci vuole pazienza, dedizione ma soprattutto predisposizione nel ricoprire questo ruolo…Tutto questo viene ancora più amplificato quando si ha un figlio con abilita diverse.

Leggi tutto
Post

In Puglia dal 1 agosto buoni servizio per anziani e disabili

In Puglia dal primo agosto fino al 30 settembre di quest'anno è possibile ricevere dei buoni servizio per gli anziani e i disabili. Le famiglie potranno e dovranno presentare le domande dalle ore 12:00 del 1 agosto fino alle ore 12:00 del 30 settembre 2019 e dovranno essere presentate esclusivamente on-line all'indirizzo http://www.sistema.puglia.it/portal/page/portal/SolidarietaSociale/CATALOGO. Il buono servizio esclusivo per i disabili e gli anziani che non autosufficienti è un beneficio economico per aiutare appunto i disabili e gli anziani che non autosufficienti, oltre i rispettivi nuclei familiari di appartenenza.

Leggi tutto
Post

In America, Strisce 3D per i parcheggi per i disabili

Una delle situazioni più banali, ma al tempo stesso complicate dovute all’incuria, la non curanza delle persone è il comportamento di quanti parcheggiano la propria auto negli spazi riservati ai disabili, soprattutto se non disabili o se non tanto non sono in possesso dei permessi necessari, ma non hanno in carico una persona disabile in quello specifico momento. Perché per legge una persona senza difficoltà motorie può usare un parcheggio specifico per le persone non deambulanti, ma solo se in quel momento che parcheggia il mezzo ha con sé, ha portato o deve portare una persona disabile.

Leggi tutto
Post

LE ALI SPEZZATE

Era mattina quando mi accorsi che le gambe mi dolevano terribilmente. Mi si erano contratti i Muscoli dei Polpacci e le gambe non si muovevano. Tentai di scendere dal letto. Inutile, non avevo le forze..Era come se il mio corpo fosse in una prigione invisibile..

Leggi tutto