Hai diritto all' IVA al 4%
Servizio Clienti (+39) 055.36.05.62

Profezie e segni dei tempi, siamo pronti? ( parte 1)

Carissimi lettori,

quando Gesù arrivò sulla terra incarnato nel seno della vergine Maria, quante persone riconobbero quel tempo? il tempo della Redenzione? il tempo della presenza del Salvatore in mezzo agli uomini? la presenza di un Dio fatto uomo che veniva a riannodare la volontà umana spezzata dalla disubbidienza di Adamo a quella divina? Per riparare con la croce, con la sua sofferenza fisica e spirituale ogni singolo peccato di tutti (anche nostro), per mitigare la Giustizia Divina verso tutti gli uomini ingrati che non si rendono conto della presenza di un Padre che va amato, ringraziato e non offeso?


Quante persone riconobbero i segni dei tempi? Quante persone incontrarono e riconobbero Gesù? poche pochissime persone rispetto l' umanità eppure quelle poche persone hanno cambiato la vita di tutti per sempre lasciandoci un immensa testimonianza.


Domandiamoci oggi quali sono i segni dei tempi? Saremmo capaci di riconoscerli? O essendo presi dalle cose materiali, da noi stessi, dalla quotidianità non riusciamo ad avere una visione globale di ciò che sta avvenendo?

Proviamo a mettere insieme tutte le profezie dei mistici degli ultimi tempi, anche i segreti di Fatima, i messaggi di Medgiugorie e riflettiamo su cosa sta accadendo e su cosa accadrà con un atteggiamento neutro e meditativo-
A San Sebastian de Garabandal- Santander (Spagna), la Beata Vergine Maria, è apparsa tra il 1961 e il 1965 a quattro bambine, Mari Cruz, Mari Loli, Jacinta e Conchita, spiegando loro che se non ci fosse stato un cambiamento dell'uomo, ci sarebbe stato un grande castigo per mezzo della giustizia e misericordia divina con un avvertimento universale.


L’avvertimento universale sarebbe una esperienza mistica privata molto forte, profonda con Gesù Cristo in cui come in uno specchio o come in un film rivedremo tutti gli atti, i pensieri e ogni minima cosa fatta nella nostra vita per mezzo degli occhi di Gesù. Ci renderemo conto di non avere la conoscenza di noi stessi perchè vedremo i peccati e le mancanze individuali e li vivremo come li ha vissuti Gesù per noi per ripararli cioè con agonia, sofferenza non del corpo ma dell' anima: viene descritto dai mistici di provare dentro "come un fuoco che brucia  ma non arde e non si spegne e sembrerà durare un eternità."


Anche i bambini di età superiore ai 7 anni vivranno un incontro privato mistico con Gesù Cristo. In questo primo incontro mistico le persone capiranno la verità e subiranno come un Giudizio in piccolo, ( come avviene quando si muore o finirà il mondo) ma non ci sarà nessuna condanna, al contrario verrà dato tempo per riflettere su noi stessi, su chi siamo, sugli errori e di lavorare per sottometterci a quello che ad ognuno viene richiesto secondo la sua volontà con la finalità di salvare la nostra anima, quella delle persone che amiamo fino a quella della Umanità. Se ci pensiamo sono atti di misericordia perchè con un Suo intervento divino nella nostra anima tutto ci sarà piu' chiaro; ma poi starà a noi decidere di seguirlo scavando dentro noi stessi, chiedere perdono e fare un percorso di conoscenza e di sapienza.


Cosa accadrà sulla terra mentre Gesù cerca di farci ravvedere? L' uomo con la sua volontà distruggerà tutto anche la natura che si ribellerà. I mistici profetizzano eventi catastrofici come terremoti, eruzioni vulcanici, malattie incurabili, una guerra e periodi di buio in tutto il mondo, ma Gesù non starà solo a guardare l' uomo che si autodistrugge. Ad un certo punto i profeti affermano che due meteoriti si scontreranno senza fare danni evidenti e da cui scaturiranno i raggi che colpiranno ogni uomo per l' avvertimento finale. All'inizio di questo articolo ho messo una foto che è stata scattata in un posto speciale in cui sono stata personalmente e che ricorda molto la visione dei mistici una croce luminosa da cui scaturiscono dei raggi. Chi ha la possibilità di ingrandire l'immagine noterà all' interno una sagoma che somiglia o direi è uguale a quella della Madonna.

Anche il terzo mistero di Fatima spiega che ci saranno cadaveri su tutta la terra, viene descritta l' immagine del papa e i sacerdoti che saliranno su un monte e verranno uccisi. 

Nella seconda parte dell' articolo le testimonianze dirette dei mistici, i messaggi di Fatima e Medgiugorie.

Tiziana Scotti