I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni
Hai diritto all' IVA al 4%
Servizio Clienti (+39) 055.36.05.62

Torino: Il Comune assicura il trasporto pubblico per i disabili

04/01/2019 - AUTORE: Redazione DA

Nuovo personale, rinforzi tra gli autisti, pagamenti assicurati: il Comune assicura che la situazione del trasporto disabili dovrebbe tornare sotto controllo. Tutto emerge dopo la riunione di ieri tra le assessore Patti e Lapietra ed Enrico Tundo, amministratore delegato dell’azienda leccese da mesi al centro di aspre polemiche per gli stipendi non pagati ai lavoratori e i disservizi patiti dagli utenti. L’incontro è arrivato a quattro giorni dalla riapertura delle scuole, tra i timori diffusi che il trasporto vada di nuovo in panne con il rientro dalle vacanze, lasciando decine di studenti a terra.

Invece, spiegano da Palazzo Civico, le soluzioni messe in campo dovrebbero evitare che i disagi e le proteste degli scorsi mesi si ripetano. Anzitutto perché nella sede torinese dell’azienda sono arrivati i tanto attesi rinforzi, senza i quali la macchina non sarebbe potuta ripartire, visto che in amministrazione e in contabilità non era rimasto più nessuno. «Durante l’incontro sono stati presentati i responsabili operativi, che stanno già lavorando con i nostri uffici per risolvere le criticità sui servizi – spiegano dagli assessorati –. Erano stati fortemente richiesti da parte nostra per avere trasparenza sulla futura gestione». Uno dei nuovi addetti viene da una lunga esperienza all’interno del 118. Una garanzia, quindi.

La riunione ha anche chiarito la posizione dell’ad dell’azienda, accusato in passato di essersi reso irraggiungibile nei momenti di maggiore difficoltà: «La situazione negli ultimi mesi mi è sfuggita di mano, ho sottovalutato le prime avvisaglie. Ora è chiaroche è necessario e urgente intervenire a livello operativo rinforzando il comparto tecnico-gestionale», ammette Enrico Tundo che, inoltre, si è impegnato a venire più spesso a Torino, in modo da essere punto di riferimento per il Comune e l’azienda, cercando di risollevarla dalla difficile situazione che vive.

Fonte: https://www.lastampa.it/2019/01/04/cronaca/il-comune-assicura-i-bus-per-i-disabili-78PcYgzbLBgYHmXtGJA9uI/pagina.html