Hai diritto all' IVA al 4%
Servizio Clienti (+39) 055.36.05.62

La domotica aiuta la disabilità

Non sempre, infatti, il contesto domestico è il più sicuro, patologie croniche e altre malattie tra i principali fattori all’origine degli incidenti domestici. Le  tecnologie della casa intelligente accorciano le distanze, limitare gli infortuni significa quindi “regalare” a queste persone una vita indipendente. Per il gruppo di ricerca in Fisica Tecnica della Facoltà di Scienze e Tecnologie dell’Università di Bolzano, bisogna sviluppare reti di sensori e modelli di interior design facilmente applicabili nelle abitazioni delle persone fragili. Una rete intelligente di sensori come microfoni, foto e termo sensori, che permette di segnalare eventi o condizioni ambientali rischiose. Le tecnologie digitali accelerano l’evoluzione di questo modello assistenziale con la possibilità di controllare da remoto e in tempo reale un elevato numero abitazioni, intervenendo anche in via preventiva. Il tutto senza monitoraggi video e audio, per tutelare la privacy degli utenti. La domotica al servizio dei disabili. La domotica è la scienza che permette di mettere la tecnologia al servizio delle persone, per vivere in un ambiente smart. Sistemi intelligenti, si prestano in particolar modo ad essere un valido aiuto per le persone disabili che in questo modo possono vivere in pieno e muoversi liberamente all’interno dell’appartamento. Nel settore della domotica negli ultimi anni si è registrato un vero e proprio boom di interesse e acquisti, grazie a soluzioni innovative ed altamente tecnologiche che hanno reso più semplici e performanti tutta una serie di operazioni che avvengono dentro la propria casa.  In fase progettuale è basilare conoscere bene le reali esigenze e i bisogni delle persone coinvolte al fine di restituire un ruolo attivo all’interno delle mura domestiche ad ogni utente. Accendere le luci oppure alzare una tapparella grazie ad semplice tocco sul proprio smartphone o ancora accendere la tv, lo stereo, il condizionatore, ecc.. con un joystick o con semplici comandi vocali diventano, grazie alla domotica, delle operazioni eseguibili da chiunque. Veri e propri sistemi per permettere a tutti di poter vivere la propria casa liberamente e in autonomia completa. L’importanza della domotica ormai è diventata indispensabile, quindi rientrano nelle agevolazioni dalla legge 104. Per ottenere il beneficio economico, bisogna presentare un certificato che attesti che l’invalidità rientri tra quelle che danno accesso al diritto alle agevolazioni.  L'obiettivo della domotica per disabili è togliere dall'isolamento la persona diversamente abile e restituirle un ruolo attivo all'interno della casa.

Piero D.M.