I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni
Hai diritto all' IVA al 4%
Servizio Clienti (+39) 055.36.05.62
Post

La sensibilità è un pregio che pochi hanno

Ho sempre pensato che il mondo è bello, perché è vario. Ognuno di noi ha un proprio modo di pensare, di agire, di condurre la sua vita come meglio crede. L’importante però è non usare il nostro pensiero e le parole per ferire persone che non lo meritano, com' successo nel caso di cui oggi vi parlo.

Leggi tutto
Post

Il centro medico è inaccessibile ai disabili: malato di Sla visitato in strada per 45 minuti

Un malato di Sla visitato in strada per la certificazione dell’invalidità. Accade a Milano, dove l’avvocato Guido Demurtas, invalido e in carrozzina, non ha potuto accedere all’ambulatorio dove doveva essere sottoposto a visita medica. La storia viene riportata dal Corriere della Sera: L’avvocato Guido Demurtas, ha camminato sulle proprie gambe. Poi, uno dopo l’altro, sono comparsi i sintomi della malattia del motoneurone, una forma di Sla. Progressivamente ha perso l’uso di una gamba e poi dell’altra [...] “Ho scoperto un altro mondo, un’altra città — osserva alla luce di questi primi mesi di esperienza —. Dal punto di vista delle barriere per le persone disabili a Milano la situazione è ridicola”.

Leggi tutto
Post

Livorno in...Ogni senso

Con nostro grande piacere, in occasione del percorso culturale accessibile alle disabilità sensoriali “Livorno in...Ogni senso” da un’idea di Associazione Comunico, ti invitiamo venerdì 22 novembre alle 15:00, alla scoperta della Sinagoga ebraica di Livorno e a seguire del Museo Ebraico Yeshivà Marini.

Leggi tutto
Post

Sesso e disabilità: Il ruolo degli operatori all'emotività, all'affettività e alla sessualità

Il sesso nella nostra epoca ed in particolare in Italia, in generale, è sempre stato un argomento particolare, controverso, ricco di tabù. In epoche passate e nelle varie nazioni si sono avuti svariate e contrapposti modi di affrontarlo. Ovviamente ognuno di noi ha uno specifico rapporto col sesso. Oggi possiamo dire che si vive un po' agli estremi: se da un lato è difficile parlarne, dall’altra parte, attraverso e soprattutto internet, si è arrivato anche ad un eccesso, dalle numerose chat erotiche ad un sesso anche a pagamento virtuale.

Leggi tutto
Post

Cinema senza barriere: "Il mio profilo migliore"

Milano - Anteo Palazzo del Cinema - via Milazzo 9 Cinema senza barriere: "Il mio profilo migliore" Nuovo appuntamento della rassegna cinematografica inclusiva per le persone con disabilità sensoriale grazie a sottotitoli e audiodescrizione. Inizio spettacolo ore 19.30

Leggi tutto
Post

A Sedriano il calcio è diventato Special

Un progetto voluto fortemente dal presidente Francesco Cardamone e realizzato grazie al direttore sportivo Andrea Carugo e a Valentina Battistini, entrambi allenatori dei ragazzi gialloblù

Leggi tutto
Post

Un app audio-video che descrive i film

È stato siglato un accordo tra Blindsight Project, MovieReading e Rai Cinema/01Distribution con lo scopo di audio-descrivere e divulgare un film al mese. Questo che significa? Un film al mese della distribuzione Rai Cinema/01Distribution verrà sottotitolato e audio-descritto (e gratuitamente) per permettere alle persone sorde e non vedenti di vedere film, tra gli ultimi usciti.

Leggi tutto
Post

La tecnologia risolverà la sosta selvaggia ai Disabili

Un argomento molto discusso , questo del parcheggio riservato alle persone con disabilità, che purtroppo, nonostante le tante denunce, nonostante programmi televisivi e articoli su internet, continua il menefreghismo di alcune persone a rispettare tale posto

Leggi tutto
Post

Al via il progetto "Via Libera?!"

Il progetto -promosso da Spazio Vita Niguarda, Aus Niguarda e Ledha Milano prevede la mappatura di accessibilità, percorsi pedonali e fermate dei mezzi pubblici nel Municipio 9 di Milano.

Leggi tutto
Post

Una disabilità invisibile alle istituzioni, grande sofferenza

La Sensibilità Chimica Multipla è una condizione clinica progressiva, tipica delle società industrializzate che si verifica quando la capacità di tolleranza della persona al carico di tossine ambientali si riduce portandola a reazioni invalidanti anche solo per esposizioni a basse dosi di agenti chimici 

Leggi tutto
Post

Il surreale dell'assistenza in Italia: il familiare abbandonato assiste il disabile h24 ma tranquilli dopo gli si riconosce che si è ammalato!!!

Come fa un disabile grave con la misera tutela che riceve dallo stato (se la riceve poi) ad avere un sostegno h 24 se i costi per l’ assistenza privata non corrispondono  e sono maggiori alle entrate ricevute per sopravvivere? Perché lo stato non struttura una modalità per supportare il disabile nelle ore della giornata? Per carità non si chiede tutta la giornata,   ma offrire un modo di avere assistenza fisica e psicologica che non faccia sentire il disabile solo e abbandonato a se stesso o peggio ancora un soprammobile o inutile? Perchè non strutturare un' assitenza sanitaria  in parte pubblica?Purtroppo oggi lo Stato Italiano è indifferente ai disabili in cui la famiglia non può assumere un badante ed è costretta ad essere un caregiver 24h su 24h per non parlare di chi su una famiglia non puo’ contare per mille motivi anche perché spesso deve annullare la propria esistenza. Ma state sereni si preferisce lasciare ammalare il familiare anzichè tutelarlo prima, però tranquilli poi gli riconosce la sua patologia da stress!!!

Leggi tutto