I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni
Hai diritto all' IVA al 4%
Servizio Clienti (+39) 055.36.05.62

Epatite

Buongiorno e Buon Lunedì!


Scommetto che anche tu sei stato bombardato dai telegiornali (o post sui social) dei casi di epatite in Italia dovuti al consumo di integratori di curcuma.

Ho voluto indagare la questione dato che tutto quello che viene detto da settimane è quasi sempre: "sono in corso indagini". 

Sperando che i risultati vengano presto alla luce, ho formulato diverse ipotesi sulla base delle informazioni trapelate e su ricerche approfondite.

Il caso. Nelle ultime settimane sono stati segnalati 16 casi di epatite colestatica acuta, non infettiva e non contagiosa, che si suppone causati da integratori di curcuma. Tutti e 15 i casi si sono risolti positivamente con la sospensione dell'assunzione dell'integratore di curcuma.

La causa. Le autorità sanitarie non hanno ancora reso noto se i casi di epatite sono stati causati da problemi nella formulazione degli integratori o da un uso scorretto da parte dei consumatori. Sono in corso verifiche sul territorio da parte delle autorità sanitarie per individuare la causa responsabile dei casi di epatite.

Cosa dicono di fare. Nel frattempo le autorità sanitarie raccomandano di sospendere il consumo dei 16 integratori di curcuma considerati rischiosi. Per leggere l’elenco completo clicca qui.

Quali sono le possibili cause di questi eventi. Poiché le indagini sono ancora in corso, e non sappiamo se arriveranno mai ad una conclusione, cominciamo subito a delineare i due scenari possibili che possono intrecciarsi eventualmente tra loro: 

  1. qualità della materia prima
  2. condizioni di salute delle persone che ne facevano uso


Ho descritto queste ipotesi nel mio articolo

Curcuma e casi di epatite in Italia. Quali sono le cause? (clicca qui)


In cui parlo di:
• Curcumina sintetica
• Curcuma tossica
• Epatite autoimmune farmaco indotta e effetti collaterali della curcuma

Se vuoi saperne di più su questa questione ti consiglio la lettura, dato che tutte queste cose stanno uscendo fuori ora e non se n'è parlato mai prima.

Buona settimana

Un abbraccio "epatoprotettivo" 😊 

Riccardo.