I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni
Hai diritto all' IVA al 4%
Servizio Clienti (+39) 055.36.05.62

Domenica 24 febbraio la Croce Rossa sarà nei Centri Commerciali d’Italia associati al CNCC

18/02/2019 - AUTORE: Tiziana Scotti

La Croce Rossa italiana è un’Associazione senza fini di lucro che si occupa principalmente di prevenire e di alleviare la sofferenza umana senza distinzione di nazionalità, razza, sesso, credo religioso e politico, di aiuti umanitari e di proteggere le vittime delle guerre e delle violenze promuovendo iniziative e campagne, oltre ad essere presente direttamente sul campo.
Fondamentalmente è organizzazione neutrale e indipendente e riconoscibile attraverso la tipica divisa.
Domenica 24 febbraio, la Croce Rossa promuove la cultura della cittadinanza attiva presso i Centri Commerciali d’Italia associati al CNCC (Consiglio Nazionale dei Centri Commerciali) che hanno aderito a tale iniziativa. Essendo  i centri commerciali spazi di aggregazione, si cerca quindi di non solo promuovere i valori umanitari, ma anche di coinvolgere di più i cittadini.
Questa iniziativa serve anche per far capire che uno spazio ampio come un centro commerciale può essere visto non solo come luogo per acquistare determinati prodotti, ma anche per la promozione di attivtà sociali e umanitarie.
I volontari saranno presenti e verranno organizzate numerose attività per promuovere uno stile di vita sano, come la donazone del sangue, lezioni base di pronto soccorso e misurazione della pressione, ma anche percorsi educativi per far si che i bambini imparino fin da subito i principi e i valori di umanità e di volontarietà. Sempre per i bambini verranno ad esempio illustrate le iniziative e le attività dei volontari della Croce Rossa e varie altre dimostrazioni e iniziative.
Ogni centrro commerciale, diciamo avrà un libero spazio e si diversificherà per la promozione e la conoscenza. Tutto ciò è importante, in quanto non solo si possono prevenire alcuni sintomi, ma anche cominciare a conoscere meglio sè stessi e imparare ad essere utili per gli altri.
Naturalmente, per alcune attività promosse domenica, ci vuole più tempo, ma capire già cosa si può fare e prendere contatti, è senzadubbio importante e molto utile.
L’obiettivo di questa iniziativa è quello di raccogliere fondi e finanziamenti non solo dagli stessi centri commerciali, ma anche dai visitatori per acquistare le autoambulanze che sono sempre poche e necessarie. Ogni tanto si può vedere o leggere infatti di ospedali che per carenza di mezzi idonei non hanno potuto fare in tempo a soccorrere un paziente o ci hanno messo di più del dovuto.
Se siete interessati a sapere se nella vostra città o zona c’è un centro commerciale aderente collegatevi o cliccate questo link www.centricommercialisolidali.it
È importante aiutare e sostenere la Croce Rossa Italiana cosi come le altre associazioni di volontariato non tanto perchè un giorno potremmo averne bisogno anche noi, o per un senso morale o di coscienza (che in ogni caso sono sempre motivi anche validi), ma perchè innanzitutto conoscere tali associazioni ci possono arricchire (e non parlo economicamente) e se vogliamo che ci sia un futuro migliore per noi e per i nostri figli o le generazioni successive dobbiamo prodigarci a fare qualcosa di positivo anche per gli altri (e sconosciuti).
Lamentarsi è facile, come è altrettanto facile dire ciò che va, ma proporrre e mettersi a disposizione dovrebbe essere altrettanto facile. Pertanto, se vi trovato in uno di questi centri commerciali, se avete figli, fermatevi un pò, il tempo non sarà perso.
Tiziana Scotti