Sei qui: Home Leggi Documentazione Benefit e Agevolazioni

Benefit e Agevolazioni

Benefit e Agevolazioni

I principali, previsti per i disabili dalla Regione Lombardia


Tessera di libera circolazione trasporti pubblici locali (gratuito).Dell'Ente Regione.
Beneficiari:
da11'1/8/2003 per ciechi civili(e loro eventuali accompagnatori) e sordomuti.
Normativa: L.r.l/02,regolamento regionale 23 luglio 2002, n.5.
Riferimenti organizzativi: settore trasporti delle provincie per Milano Città ATM.
Note:  2004 possibilità di ampliarnento agevolazioni a1 trasporto ferroviario locale per regionalizzazione del servizio.
Strutture regionali: DG infrastrutture e Mobilità UO trasporto pubblico locale

Agevolazioni tariffarie trasporto pubblico locale (sconti  su abbonamenti mensili e annuali).
Dell'Ente Regione.

Beneficiari: dall' 1/8/2003 Invalidi civili non inferiori al 67% con lirniti di reddito (reddito personale irnponibile non superiore a due volte il trattamento annuo rninimo INPS e loro accompagnatori).
Normativa: l.r. 1/02 ,regolamento regionale 23 luglio 2002, n.5.
Riferimenti organhativi: settore trasporti delle provincie per Milano Città ATM infopoint; la D.G.le infrastrutture e
Mobilità sta raccogliendo i referenti.
Note: dal 2004 posslbllità di ampliarnento agevolazioni al trasporto ferroviario locale pel regionalizzazione servizio
Strutture regionali: Direzione Generale Infrastrutture e Mobilità UO Trasporto Pubblico Locale--A

Esenzione pagamento Bollo Auto. Dell'Ente Regione

Beneficiari: disabile titolare di indennità di accompagnamento; disabile con impedimento motorio e adattamento del veicolo (per posto di guida come da patente speciale; per passeggero correlate alla invalidità); disabile pluriamputato o con grave limitazione della capacità di deambulazione e riconoscirnento dell’handicap in situazione di gravità (art.3, comma 3 1,104/92); disabile non vedente (quindi anche ciechi parziali e ipovedenti gravi); disabile sordornuto assoluto; disabile con sindrome di Down. L'agevolazione per un solo veicolo estesa ai farniliari che hanno fisicamente a carico il disabile.
N.B.: Dal giorno della presentazione della richiesta di esenzione il soggetto interessato risulta temporaneamente sospeso dall'obbligo del pagamento della tassa autornobilistica.
Normativa: l.r.l/02,regolamento regionale 23 luglio 2002, n.5.
Riferimenti organizzativi: da1/1/03
Per informazioni e modulistica:sedi provinciali Automobile Club Italiano:
Bergamo
Brescia
Como
Cremona
Lecco
Lodi
Milano
Mantova
Pavia
Sondrio
Varese
NOTE: prossimamente il servizio sarà svolto dalle delegazioni territoriali dell’ACI.
STRUTTURE REGIONALI: DG Risorse Finanziaria E Bilancio; struttura anagrafe e contenzioso; via Taramelli 20, Milano sportello informativo (lun-gio 9,30/12,30 – 14,30/16,30 – ven 9,30 / 12,30)

Contributi per i lavori per l’eliminazione delle barriere architettoniche negli edifici privati. Dell’ente Regione.
Beneficiari: i portatori di menomazioni o limitazioni funzionali permanenti, compresa la cecità o relative alla deambulazione e alla mobilità. Sono compresi i soggetti “aventi carico” e il condominio.
Normativa: l.13/89, lr 6/89.
Riferimenti organizzativi: gli uffici tecnici dei comuni dove sono situati gli immobili. Per Milano in via Pirelli 32. Entro il 1° Marzo di ogni anno.
Note: certificazione di handicap (per invalidi totali copia conforme attestante patologia e difficoltà di movimento rilasciata dall’ASL) dichiarazione sostitutiva atto di notorietà con ubicazione abitazione e difficoltà di accesso. Preventivo delle opere. Subordinata a disponibilità fondi.
Strutture Regionali: DG Opere Pubbliche dottor Silvano Galmarini telefono 02 67652990. Piano annuale contributo subordinato a disponibilità fondi.

Esenzione pagamento ticket su prestazioni sanitarie; esenzione totale assistenza farmaceutica.
Beneficiari
: invalidi civili al 100%, ciechi, sordomuti, minori di 18 anni con indennità.
Prestazioni ambulatoriali
Beneficiari: invalidi civili superiori ai 2/3 con indennità di accompagnamento o frequenza, ciechi, sordomuti.

Esenzione parziale: assistenza farmaceutica
Beneficiari: invalidi civili con invalidità superiore ai 2/3.
Normativa: l 833/78, l 537/93, l 448/98, dlgs 124 / 98 dgr 12287/2003.
Riferimenti organizzativi: uffici relazioni con il pubblico delle ASL.
Note: materia soggetta a variazioni: per aggiornamenti consultare il sito www.sanità.regione.lombardia.it, dove si possono reperire informazioni sulle malattie rare, o contattare gli uffici di relazione col pubblico della ASL
Strutture regionali: DG Sanità.

Assistenza protesica: fornitura di protesi e ausili dell’Ente Regione.
Beneficiari:
invalidi civili superiori a 1/3, ciechi, sordomuti, minori invalidi; per alcune categorie e stati di gravità (esempio: post interventi) le erogazioni della prestazione avvengono anche nelle more del riconoscimento della invalidità.
Normativa: l 833/78, l 497/90, dlgs 124798, dm 332/99 (nomenclatore) dpr 29/11/2001 (L.E.A.)
Riferimenti organizzativi: le ASL
Strutture regionali: DG Sanità.

Contributo (fino al 70%) per acquisto di strumenti tecnologici avanzati dell’Ente Regione.
Beneficiari: invalidi di età compresa tra 0 e 64 anni.
Normativa: l.r. 23/89.
Riferimenti organizzativi: Servizi Disabili delle ASL. Per Milano il comune.
Note: assegnazione annuale alle ASL (dgr) sulla base delle disponibilità.
Strutture Regionali: DG Famiglia.

Trasformazione tecnica dei centralini telefonici finalizzati all’impiego dei non-vedenti dell’Ente Regione.
Beneficiari:
centralinisti non-vedenti.
Normativa: l.133/85, l.r. 1/86.
Riferimenti organizzativi: DG Famiglia: Unità Organizzativa Interventi Socio-sanitari e Socio-assistenziali.

Contributi pari al 20% della spesa per dispositivi di guida adattati e destinati a titolari di patente speciale. Dell’Ente Regione.
Beneficiari:
disabili titolari di patente speciale che prevede necessità di adattamento..
Normativa: l.104/92. (art.27)
Riferimenti organizzativi: Servizi Disabili delle ASL.
Note: assegnazione annuale delle ASL dgr sulla base delle disponibilità.
Strutture regionali: DG Famiglia.

IVA agevolata (4%) per acquisto e adattamento veicoli. Per disabili gravi e o con problemi motori tali da richiedere un adattamento del veicolo dallo stato. Agevolazione dello stato.
NB: l’agevolazione di un solo veicolo è prevista ogni 4 anni, con limite di cilindrata ed estesa ai familiari che hanno fisicamente a carico il disabile., da documentare.
Beneficiari:
disabili motori e disabili motori con gravi difficoltà di deambulazione (patente speciale, con necessità di adattamento del veicolo o con necessità di essere trasportati.) Disabili psichici o mentali gravi (con indennità di accompagnamento). Disabili sensoriali (ciechi civili e sordomuti). Persone con disabilità riconosciuta ai sensi della legge 10 articolo 3 comma 3.
Normativa: l.449/97, l.388/00, l. 342/00.
Riferimenti organizzativi: agenzia delle entrate. Sedi territoriali.
Note : Centro di assistenza telefonica tel. 848.800.444. Servizio di assistenza fiscale domiciliare4 per informazioni: www.agenziaentrate.it
Strutture regionali: fotocopia patente speciale. Carta di circolazione con indicazione adattamento veicoli. Queste due solo per i disabili motori.

Deducibilità dal reddito ai fini dell’IRPEF di spese mediche di assistenza specifica (intero importo) dello stato.
Beneficiari:
per disabili con grave e permanente invalidità o menomazione.
Normativa: l. 104 /92, dpr 917/86, e successive modifiche e integrazioni.
Riferimenti Organizzativi : vedi IVA ridotta.
Note: vedi IVA ridotta.

Esenzione delle imposte di trascrizione sui passaggi di proprietà di veicoli. Dello stato.
Beneficiari:
disabili motori e disabili motori con gravi difficoltà di deambulazione (patente speciale, con necessità di adattamento del veicolo o con necessità di essere trasportati). Disabili psichici o mentali gravi (con indennità di accompagnamento; l’agevolazione per un solo veicolo è estesa ai familiari che hanno fisicamente a carico il disabile).
Normativa: l.449/97.
Riferimenti organizzativi: Vedi IVA ridotta per acquisto veicoli.
Note: Vedi IVA ridotta.

Detrazione dall’IRPEF del 19% delle spese acquisto del cane guida dello Stato.
Beneficiari:
non vedenti e familiari che hanno fiscalmente a carico il non vedente
Riferimenti organizzativi: agenzia delle entrate, sede territoriale.
Note: la detrazione spetta ogni quattro anni per un max di 18.075,99 euro.

Detrazione forfettaria del mantenimento delle spese del cane guida (516,46 euro)
Beneficiari:
non vedenti
Riferimenti organizzativi: agenzia delle entrate sede territoriale.

IVA agevolata (4%) per mezzi destinati alla deambulazione e al sollevamento dei disabili
Beneficiari:
tutti i disabili
Normativa: vedi IVA ridotta per acquisto veicoli
Riferimenti organizzativi: vedi IVA ridotta per acquisto veicoli
Note: elenco dei mezzi.

IVA agevolata al 4% per l’acquisto di sussidi tecnici e informatici dello Stato.
Beneficiari:
disabili con menomazioni permanenti di natura motoria, visiva, uditiva o del linguaggio.
Note: all’atto dell’acquisto, oltre al certificato attestante il tipo di invalidità, prescrizione specialista ASL da cui risulti il collegamento funzionale tra menomazione e sussidio.

Contrassegno circolazione e sosta, del Comune.
Beneficiari:
disabili con capacità di deambulazione sensibilmente ridotta. Non vedenti.
Normativa: dpr n. 495/92, art 381.
Riferimenti organizzativi: Comune di residenza. Per Milano, Comando Vigilanza Urbana.
Note: per non vedenti, e titolari di indennità di accompagnamento Verbale invalidità. Per disabili con capacità motoria ridotta, ma non titolari di accompagnamento, specifica certificazione sanitaria della ASL. Durata massima di cinque anni, salvo diversa indicazione, rinnovabile con certificato del medico curante.
Strutture regionali: la Direzione Generale Sanità ha dato indicazioni tecniche alle ASL sulle patologie e relativo orientamento per condizione di deambulazione sensibilmente ridotta salvo per non vedenti.

logo disabiliabili 40Portale sulla disabilità fatto dai disabili: per condividere esperienze e soluzioni pratiche per ausili, domotica, carrozzine elettriche e manuali, turismo accessibile, handicap e malattie.

Soluzioni per ausili e carrozzine elettroniche

Newsletter

Iscriviti per ricevere aggiornamenti su prodotti e servizi da Disabili Abili