Carrozzina Elettrica Verticalizzante Permobil C500 VS

B stars 5
Nome : Carrozzina Elettrica Verticalizzante Permobil C500 VS
Codice prodotto: C500VS
(11) recensioni Scrivi una recensione

Richiedi informazioni

La C500 VS è una carrozzina elettronica verticalizzante con una seduta che si adatta alle necessità di ogni persona e permette all’utente il massimo comfort e sicurezza sia all’interno che all’esterno.
Si avvale di una tecnologia molto avanzata e offre molteplici benefici tra i quali dei movimenti molto fluidi e senza scatti che consentono una verticalizzazione naturale.

Le variazioni sia della velocità della verticalizzazione che delle funzione elettriche, avvengono attraverso attuatori di ultima generazione che vengono chiamati intelligenti e danno la possibilità di verticalizzare da diverse posizioni secondo le esigenze degli utenti, sia da sdraiati che da seduti o semi seduti.
La versione standard ha di serie l’elevazione elettrica della seduta e la regolazione elettrica indipendente dello schienale e delle pedane. La Permobil C500 VS è una carrozzina elettrica auto-ammortizzata con sospensioni indipendenti ed ha la trazione anteriore che permette una guida semplice che assicura una completa sicurezza in esterno ma anche una manovrabilità incredibile in interno.
La verticalizzazione della Permobil C500 VS permette di muoversi stando in piedi in completa sicurezza favorendo così la socializzazione e la comunicazione e migliorando l’estensione della parte superiore del tronco e l’allineamento dei fianchi cosa che aiuta a ritardare la formazione di deformità dello scheletro; è fondamentale per la participazione dell’individuo alle attività giornaliere poiché da più autonomia ed aumenta la produttività grazie al benessere psicologico che ne deriva; migliora infine le capacità funzionali dell’organismo come la respirazione, i problemi gastrointestinali e lo svuotamento della vescica.
La nostra domanda non è perché verticalizzare ma come verticalizzare!!!!

Agevolazioni:
Contributo ASL/INAIL
La Permobil C500 VS standard è una carrozzina elettrica per disabili riconducibile parzialmente al nomenclatore tariffario.
Finanziamenti personalizzati
Disabili Abili è convenzionata con Centax per offrire un servizio veloce e competitivo ai nostri clienti.

I dati tecnici, le foto ed i colori dei prodotti contenuti sono puramente indicativi e possono subire variazioni senza preavviso. I codici riportati sono puramente indicativi.
L'attribuzione del codice dovrà essere effettuata dal medico prescrittore nei termini e secondo le modalità previste.




Caratteristiche tecniche

Larghezza Totale: 65 cm
Larghezza della seduta: 45 / 60 cm
Larghezza dello schienale: 34 / 39 / 44 cm
Lunghezza richiusa: 121.5 cm
Lunghezza minima di trasporto: 108.5 cm
Profondità della seduta: 41 / 60 cm
Capacità delle batterie: 2 x 73 Ah
Autonomia (dipende dall'utilizzo): 15 - 35 km
Velocità massima standard: 7.5 km/h
Velocità massima opzionale: 10 km/h
Elevazione elettrica della seduta: Di serie
Bascula elettronica: Si
Schienale reclinabile elettricamente: Di serie
Pedane regolabile elettricamente: Di serie
Elettronica: R-net
Peso della carrozzina - a partire da: 171 kg
Portata massima: 120 kg

Download

Utilità della Verticalizzazione

Scarica Utilità della Verticalizzazione

Richiesta informazioni

Il tuo nome:

La tua città:

Il tuo telefono:

La tua email:


Testo del messaggio:

Scritta da Cassio Sposito il 27 Jun. 2017 B stars 5 ( voto: 5 su 5 )
Salve, sono veramente felice con la mia nuova carrozzina, che è arrivata una settimana fa, e mi ha dato la possibilità di stare in piedi un'altra volta in vita mia. Adesso guardo la mia famiglia occhi nei occhi e ho tante disponibilità e energia per aiutare loro in tante piccole cose che prima non riuscivo. Già sento i benefici di stare in piedi, mi sento vivo e partecipativo nella casa mia e vedo grandi cambiamenti nella dinamica famigliare. Siamo tutti più rilassati e felice. Grazie a tutti i ragazzi di questa ditta fantastica che ci metti il cuore davanti a tutti il resto e ci aiuta a trovare la decisione giusta.

Scritta da Paolo Caruso il 19 Jan. 2017 B stars 5 ( voto: 5 su 5 )
La mia C500 è arrivata e sono extra felice. Posso fare tutto quello che ho sognato e moooooolto di più. Solo stare in piedi già mi bastava, ma la C500 ha tante altre qualità che mi aiuta a avere una vita più sana e confortevole. Ho dovuto aspettare un può per averla ma ha valso la pena. Ringrazio anche a tutti di Disabili Abili, che mi hanno dato tutta l'assistenza.

Scritta da Marco Bini il 11 Dec. 2016 B stars 5 ( voto: 5 su 5 )
Non posso cambiare la mia situazione, ma posso migliorare la mia qualità di vita. Questa carrozzina mia ha cambiato e molto la qualità di vita, tanto fisicamente come emozionalmente. Sono molto più sicuro, autonomo, libero e felice. Grazie a Permobil e a Disabili Abili che mi ha dato tutta l'assistenza che avevo bisogno per fare la scelta giusta per me. Un abbraccio a tutto lo staff.

Scritta da Iacopo Polese il 10 Nov. 2016 B stars 5 ( voto: 5 su 5 )
Che dire! Ancora non ci credo nemmeno io, ma sono in piedi! Grazie a Pemobil C500 VS. Questa carrozzina mi ha cambiato la vita e la maniera di vederla. Ho risolti tanti problemi fisiche, ma anche problemi di socializzazioni e nel rapporto con le persone. Mi sento libero, autonomo e con tanta voglia de vivere. Ringrazio a Permobil ma anche a tutto lo staff di Disabili abili che mi ha seguito in tutti i minimi dettagli per arrivare fino qui. Prova, consegna tutto è andato liscio.

Scritta da Lorenzo il 17 Oct. 2016 B stars 5 ( voto: 5 su 5 )
Abbiamo acquistato questa la Permobil C500 VS a nostro figlio, per noi e soprattutto per lui è stato un cambiamento radicale. Adesso può fare cose che non avrebbe potuto sperare prima, tipo raggiungere un libro sulla libreria o sistemare la propria camera. Anche come salute abbiamo trovato dei benefici. Grazie di tutto

Scritta da Paolo il 26 Feb. 2016 B stars 5 ( voto: 5 su 5 )
prima usavo lo struzzo e soffrivo per fare ogni trasferimento e anche per la verticalizzazione. ora è tutto in uno e va molto molto meglio. risparmio di avere incidenti e sto sulla carrozzina tutto il giorno, molto comoda.

Scritta da Franco Ceccatelli il 27 Jun. 2014 B stars 5 ( voto: 5 su 5 )
Per la prima volta, dopo nove anni in carrozzina, ho deciso di acquistare una verticalizzante. Ho subito provato la C400 e la C500, e tutte e due mi sono sembrate davvero ottime. Mi era stato detto delle differenze fra una e l'altra, ma non capivo bene quale potesse fare meglio al caso mio. Alla fine ho preso la C500, e vi dirò perché. Il mio problema principale è che sono in sovrappeso, quindi ho bisogno di una seduta più larga. Di per sé non è un problema, perché le dimensioni della seduta non dipendono da quelle del telaio. Solo che la C400 è più stretta, adatta agli interni... finché la seduta non è troppo larga. Perciò sarebbe stato inutile comprare la C400 perché è più stretta! All'inizio ero abbastanza dispiaciuto, ma adesso sono molto soddisfatto della mia C500. È più grande, ma comunque perfettamente manovrabile in spazi stretti. Ed è adatta sia per dentro che per fuori. Al di là le dimensioni, le funzioni sono tutte ottime. Sono soprattutto entusiasta della biocompensazione. i modelli della permobil sono molto più rispettosi verso il corpo nei movimenti rispetto alle altre. Assolutamente da prendere, o almeno da provare!

Scritta da Pippo15 il 04 Feb. 2014 B stars 4 ( voto: 4 su 5 )
Grazie a questa verticalizzante ho risolto molti problemi postuli che mo creavano piaghe da decubito che difficilmente cicatrizzavano. Consiglio vivamente questo ausilio.

Scritta da Antonio Marsiglia il 30 Jan. 2014 B stars 5 ( voto: 5 su 5 )
Ho incontrato nel mio difficile percorso, persone ed un'azienda fantastiche , umane , professionali, comprensive- Cosa chiedere ancora . Possiedo una C500 , ritengo non abbia pari alcuno- Grazie di cuore . Antonio Grazie Gualtiero ,Serena, Gessica, Donatella e tutti Voi Grazie Disabili Abili

Scritta da Paolo il 04 Sep. 2012 B stars 5 ( voto: 5 su 5 )
Ciao a tutti, piacere Paolo. Da sei anni circa piloto felicemente la mia carrozzina elettrica Permobil. L'ho scelta in quanto era l'unica sul mercato ad offrire il modello con verticalizzazione, importante per portare carico su gambe e piedi e quindi mantenerne robuste le ossa e stimolare la circolazione. La verticalizzazione torna 'socialmente' utile nei concerti ed in generale nelle situazioni dove vogliamo guardare gli altri dritti in faccia piuttosto che dal basso verso l'alto, o per vedere anche il prato fuori dalla finestra, anzichè solo il cielo e gli alberi dalla met‡ in su, e non dimentichiamo il poter passeggiare a fianco della propria compagna, che tra l'altro più governare lei il joystick concedendomi la libertà di abbracciarle le spalle, ma solo se lo merita ;p.. tutt'ora sto scrivendo al computer 'sollevato' con la sola elevazione della seduta (mantenendo quindi la posizione seduta), il che mi permette di sistemarmi al meglio di fronte al monitor favorendo il sensore ad infrarossi del mio Headmouse che rileva il movimento del target posto sugli occhiali; una posizione molto comoda che posso raggiungere è quella della semi-verticalizzazione, che ricorda la postura delle sedie svedesi, con il carico portato sulle tibie, l'angolo bacino cosce intorno ai 135 gradi ed il busto che tende avanti, contenuto da una cinghia attorno al petto. Altra precisazione da fare, le nuove carrozzine hanno la possibilità di alzare i piedi indipendentemente dallo schienale, offrendo una utile possibilità in più, per scaricare le gambe senza dover coricarsi (io devo appoggiare i piedi su di una sedia con cuscino). Per quanto riguarda la manovrabilità, grazie alle ruote motrici anteriori è molto agile negli spazi stretti, ed è contenuta, basta tener conto che passo per la porta di 70 cm del bagno. Nonostante questo è molto stabile e ben bilanciata, in montagna affronto salite asfaltate con pendenze decisamente superiori a quelle nominali di fabbrica (da prima marcia per un'automobile), ed in questo torna utile la bascula per affrontare discese altrettanto ripide (da fare preferibilmente con qualcuno vicino nel caso, molto raro ed estremo, che si sollevino le ruote posteriori). Nonostante la sua conformazione alle superfici liscie d‡ buoni risultati anche nei prati con buche ed avvallamenti e sugli stradoni sterrati di campagna ed in quelli ghiaiati di montagna, nonchË nei sentieri, purchè sufficientemente larghi e trasversalmente piani, di terra battuta. Il 'terminale di bordo', un piccolo display lcd, svolge molte funzioni extra tramite gli output ad infrarossi e wireless, oltre a quelle base di gestione velocit‡, luci e posizioni seduta. Per le telecomunicazioni, interagisce con i telefoni Gewa, componendo i numeri da una propria rubrica interna, e può controllare un modulo GSM con SIM per gestire chiamate ed SMS come un telefono cellulare. Con un modulo USB ci si può interfacciare con il proprio computer utilizzando il joystick come fosse un comodo mouse wireless, utile ad esempio per sospendere la riproduzione di un film o per usare altri computer senza spostare il delicato ricevitore Headmouse. Si può programmare con tutti i telecomandi ad infrarossi come un telecomando universale, ed è predisposto per governare qualunque dispositivo domotico; per essere precisi non riesce a gestire l'input del mio condizionatore Panasonic, ovvero lo accende ma non ne governa la temperatura, probabilmente per il tipo particolare di segnale che usa, ma non è detto che non funzioni con altri. Personalmente non ho mai utilizzato nè gli output diretti nè quelli wireless di cui dispone. Che resta da dire, essendo dotata di molta elettronica e sensori di sicurezza (ad es. depotenziamento del motore con sedia alzata o verticalizzazione) capita che qualche switch perda il contatto e quindi che il sistema di sicurezza resti sempre attivato inibendo qualche funzione. Mediamente ha bisogno di manutenzione una o due volte l'anno ed il reparto tecnico con a capo il grande Nick, che per le sue conoscenze tecniche chiamo 'THE DOC', è altamente specializzato. Nella mia carriera di pilota Permobil ho dovuto fare un solo intervento importante, quando hanno sostituito il palo centrale di alzata; ora tutti i modelli ne montano uno molto pi˘ robusto di diametro almeno doppio. Quando si chiama alla Permobil sono tutti molto gentili e disponibili, sembra una grande famiglia e ci si trova sempre a proprio agio. Gli interventi possono avvenire, a seconda del problema riscontrato, a domicilio o in officina a Firenze: nel secondo caso possono ritirare loro la carrozzina o ci si più recare lì di persona, ed avranno l'accortezza di trovare una buona sistemazione in un comodo albergo vicino alla sede. Ultime considerazioni, sotto sforzo prolungato (ad es. una lunga salita ghiaiata) i motori tendono a surriscaldarsi e quindi vengono inibiti di potenza fino ad arrestare la marcia, se necessario. Basta attendere un paio di minuti e si può ripartire: non so se i nuovi modelli hanno maggiore tolleranza sotto sforzo. Infine, la copertura del costo della carrozzina da parte del servizio sanitario: mi Ë stata passata al 100%, LA ASL LOCALE NON HA RISPOSTO NEI TERMINI PREVISTI, UN MESE, E MIO PADRE SI E' RIVOLTO AL GIUDICE DI PACE CHE HA FATTO VALERE UNA LEGGE SPECIFICA CHE CONSIDERA TALE 'SILENZIO' COME 'ASSENSO', QUINDI IMPLICA LA TOTALE COPERTURA DEL COSTO DELL'AUSILIO RICHIESTO. Un saluto a tutti, spero che questa testimonianza vi sia stata utile. SGOMMO!! 8)

Scritta da Eldina il 20 Jun. 2012 B stars 5 ( voto: 5 su 5 )
Dopo tutto quello che Betina e Carlo hanno fatto per me attraverso la Disabili Abili, ho chiesto loro cosa potessi fare in cambio e, l'unica cosa che hanno chiesto è di scrivere una testimonianza che descriva i benefici che traggo usando la mia carrozzina ed io lo faccio molto volentieri; a dire il vero, non avrebbe potuto esserci momento migliore per scrivere questa testimonianza, perchè? Perchè proprio in questo periodo sto usando un'altra carrozzina anziché la mia abituale perchè sono ospite in un appartamento al primo piano che non è attrezzato per portare dentro casa la mia C500 e questo mi rende perfettamente consapevole dei pregi della mia amata Permobil C500. Non è che la carrozzina che sto attualmente utilizzando non sia un buon prodotto, non è questo il punto. Funziona perfettamente, mi permette comunque di raggiungere tutti i posti in cui mi voglio spostare, ha un sistema posturale per sedersi e per prevenire il dolore però, quando posso tornare a sedermi sulla mia Permobil, regolata e personalizzata per le mie esigenze, mi sembra di essere seduta sulla carrozzina dei miracoli. Di colpo posso sdraiare lo schienale per coricarmi o alzarmi quando voglio. Posso spostare (persino sollevare) il mio braccio destro attraverso il bracciolo chiamato Focal che è installato su di essa. Questa cosa è molto importante perchè mi consente di truccarmi, lavarmi i denti e pettinarmi, anche mangiare e bere diventa molto più facile,come donna comunque, preferisco sottolineare la questione della cura dell'aspetto. La mia carrozzina ha anche la possibilità di regolare la velocità in modo da potermi muovere come mi pare e piace, veloce e rapida nelle curve, per muovermi con maggiore sicurezza utilizzo un poggiatesta che mi sostiene in modo corretto (in realtà questo soprattutto per rassicurare i miei genitori) devo però ammettere che l'uso del poggiatesta rende i viaggi in auto molto più comodi e agevoli. Per parlare di tutti i vantaggi,tra le tante cose, sulla mia Permobil ho un cuscino antidecubito e anche questo peggiora il mio disagio ogniqualvolta devo sedermi su una sedia a rotelle o su un'altra carrozzina elettronica mettendomi di malumore. Come si capisce chiaramente la mia Permobil è una benedizione per la mia vita. Non riesco nemmeno ad immaginarmi di vivere senza di essa, come potrei fare tutte le cose che faccio abitualmente? Senza la mia C500 non potrei essere indipendente come invece sono, andare a scuola sarebbe praticamente impossibile,non potrei mai e poi mai stare seduta per più di 7 ore se non avessi la Permobil C500. Non potrei prendere l'autobus ed andarci da sola, non potrei prendere un treno. Grazie alla mia Permobil posso incontrare i miei amici senza un'assistente che mi segua. La cosa peggiore di tutte però sarebbe il non potere nemmeno litigare con qualcuno ed andarmene liberamente per farmi sbollire la rabbia! Sarei costretta a dire questo: "....Ora sono talmente arrabbiata da non volerti vedere, adesso spingimi in camera mia" Credo che sia evidente che la Permobil è l'inizio dell'indipendenza. Quante volte ho stupito tutti perchè facevo qualcosa che ritenevano "impossibile"?! Che ci crediate o no, alcune persone mi guardavano come se fossi saltata giù da un palazzo di 30 metri atterrando in piedi solo perchè avevo detto loro che prendo l'autobus da sola. Inizialmente mi faceva arrabbiare il loro stupore, era un affronto. Ora invece mi rendo conto che la realtà è una sola: loro non conoscono la Permobil!

Scrivi una recensione

Il tuo nome:

La tua email (non verrà resa pubblica):

La tua recensione:
Male
Bene

SUPPORTO

055-360-562